All'Elegance Cafè Jazz Club

Jazz Tradizionale, Blues Classico, Hokum Songs, Barrelhouse, Stomp, Stride, Boogie Woogie… tutti stili musicali che caratterizzano fortemente il sound dei Jim Dandies.?Un suono sporco, grezzo, ruvido, lo stesso che veniva suonato e urlato a tarda notte da misconosciute cantanti nelle barrelhouse, nei bordelli, nei juke joint durante gli anni venti e trenta.?I Jim Dandies si ripropongono di prendere per mano il pubblico e portarlo a ritroso nel tempo, cercando di restituire quella dimensione low-fi al jazz e al blues riportando l'orecchio dell'ascoltatore alle origini. Nati dall'impulso del pianista Paolo Fornara che facendo tesoro dell'esperienza maturata all'estero e in Italia ha trovato perfetta sintonia nella collaborazione con Alessandra Perozzo (voce, washboard, kazoo) e Paolo Busatto (chitarre). Look, sound e repertorio fanno dei The Jim Dandies una perfetta fotografia, rigorosamente in bianco e nero, di quanto si poteva vedere e sentire in quell'America di inizio secolo, scossa da quello stesso terremoto che di li a pochi anni si sarebbe chiamato Jazz.


Parteciperai? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma