Venerdì 17 febbraio, Touch The Wood ospita Pional producer e polistrumentista spagnolo, considerato uno dei talenti più cristallini dell'elettronica europea.

È Pional stesso a cantare sulle sue tracce, riscrivendo l'house con sonorità deep e influenze provenienti dalla kraut music: un sound ballabile che appaga il dancefloor senza ignorare l'ascolto. Il suo esordio discografico è del 2010, "A Moot Point", prodotto dall'amico e grande stimatore John Talabot. L'interesse generato da quest'opera prima l'ha portato ad aprire gruppi di spessore internazionale come i The XX e a entrare nella scuderia Young Turks, tra le più influenti etichette di genere su scala mondiale. Negli anni successivi Pional ha continuato a sperimentare linguaggi sonori, contaminando i suoi brani con sound differenti che ne hanno lasciato inalterata la cifra stilistica. L'ultima uscita discografica è When Love Hurts (Counter Records, 2016), perfetto punto d'incontro tra la sua anima elettronica e una facilità di composizione che si avvicina al pop.

Informazioni, orari e prezzi

BIGLIETTI: 10 euro
INFORMAZIONI: 06 5748277

www.touchthewood.it
Pagina Facebook
Instagram

Dove e quando