La movida londinese incontra quella romana

Venerdì 22 gennaio sarà una serata dedicata alla fusione tra il mondo indie/rock e la musica elettronica per Touch The Wood. Sulla consolle del Lanificio 159 si alterneranno il deejay e producer africano Olugbenga della band Metronomy e il resident deejay Nic del celebre party romano Fish 'N Chips.

OLUGBENGA: Nato in Lagos, ma trasferitosi prima in Olanda e successivamente in Inghilterra, Olugbenga si è distinto grazie al suo background come bassista dei Metronomy: uno dei gruppi più influenti per quanto riguarda le nuove correnti di musica electropop provenienti dal Regno Unito, sia per l'originalità che ha dimostrato come deejay e producer . Le sue tracce sono state passate numerose volte nelle radio e nei programmi della BBC music, attirando le attenzioni dei media britannici con recensioni assolutamente positive.?Una serie successiva di presenze di Olugbenga all'interno di festival ed eventi in tutto il mondo ne ha accresciuto il prestigio in ambito internazionale, inducendo la Redbull Studios a registrare un suo live durante il Rockness Festival nel 2012. Da segnalare anche un suo dj set pirotecnico avvenuto con l'oramai arcinota Boiler Room.?Il suo EP di esordio "Hafiza" uscito nel 2013, è un lavoro unico e personale che introduce nei vari tessuti delle sensibilità più commerciali, ha guadagnato il "The Bloggers Choice" di Vice e la messa in onda su Radio1 Review Show.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma