La decima edizione dell'internazionale Apollo dionisiaco celebra il senso della bellezza dell'arte di poeti e artisti emergenti e affermati dal mondo, con arte in mostra, poesia in voce e critica in semiotica estetica delle opere, sabato 2 dicembre 2023 dalle ore 14,45 alle ore 18,30 presso l'Auditorium della Biblioteca Nazionale Centrale di Roma, ente del Ministero della Cultura, con ingresso gratuito.

L'Accademia Internazionale di Significazione Poesia e Arte Contemporanea, polo no profit di libera creazione, ricerca e significazione del linguaggio poetico e artistico, in convenzione formativa con l'Università degli Studi di Roma Tre, accreditata dalla Regione Lazio, iscritta all'albo di Roma Capitale, del Comune di Canale Monterano e promossa dall'Istituto Italiano di Cultura di New York, presidente fondatrice la prof.ssa Fulvia Minetti, vicepresidente il dott. Renato Rocchi, direttore artistico Antonino Bumbica, ha selezionato con la giuria dei semiologi, fra 1.004 pregevoli realizzazioni creative provenienti dal mondo, le opere con riconoscimento al merito che intervengono in voce ed in mostra in corso di cerimonia.

I poeti e gli artisti con riconoscimento al merito ricevono il diploma dell'Accademia, la critica in semiotica estetica all'opera a firma della prof.ssa Fulvia Minetti e la pubblicazione nell'Antologia Accademica della Poesia Contemporanea online e nella Mostra Accademica dell'Arte Contemporanea online su accademiapoesiarte.com, aperta anche alle opere dei poeti e degli artisti finalisti. Alla terna dei vincitori è conferita la medaglia "Apollo dionisiaco", per fusione a cera persa del Laboratorio orafo Rocchi di Via Margutta 51 in Roma, effigie del bacio del dionisiaco e dell'apollineo, d'inconscio e di coscienza.


L'evento celebra la creazione artistica come grembo franco oltre lo spazio e il tempo, nuova possibilità di vita e di mondo. L'analisi critica in semiotica estetica delle opere dell'internazionale Apollo dionisiaco valorizza il senso della bellezza dell'arte come arto del vivere, che muove e congiunge ombra e luce, silenzio e parola, emozione e pensiero. Il convegno è cammino individuativo nei significati di opere in poesia, opere in pittura, scultura, grafica e fotografia.

Per la sezione poesia il primo premio, trofeo aureo Apollo dionisiaco, è conferito a Giovanni Guaglianone, per l'opera Fragilità, il secondo premio, trofeo argenteo Apollo dionisiaco ad Alberto Lotti, Resto in ascolto, il terzo premio, trofeo argenteo brunito, Loretta Stefoni, Odore di lavanda e gelsomino. Il riconoscimento al merito speciale della giuria (ex aequo) a: Albertina Minissa, E ci siamo detti addio, Alessandro Izzi, Allo schiudersi del mallo, Andrea Cramarossa, Ninna nanna, Anna Maria Colanera, Profondo, Carlo Giacobbi, Da questa lontanaza, Chiara Conti, Stanza del tempo, Daniela Cicognini, Pensiero, Edith Dzieduszycka, L'orlo, Elvira Delmonaco Roll, La panchina, Emanuele Casalena, Omelia muta, Francesco Ferrara, Pire di canti, Francesco Mario Tumbiolo, Come lumi fluttuanti, Franco De Luca, Novilunio, Giuliana Capizzi, Nella pace del pomeriggio, Giulio Bernini, Caro amato perduto amore, Liliana Paisa, I vecchi, Luigino Bernardi, Volo d'anima, Luisa Di Francesco, Madre, sarà primavera, Mario Calzolaro, Sacelli, Massimo Del Zio, Le Galeardiche, Massimo Vito Avantaggiato, Trasale, Michele Rizzo, Al Tevere, Nunzio Buono, Raccolgo l'aria di una sera, Paola Guarnaccia, Ecce, Saverio Rosso, Era di festa..., Stefano Baldinu, Il figlio velato, Valentina Rizzo, L'idea spoglia, Valerio Di Paolo, 24 febbraio 2023 (Ucraina un anno di guerra), Vittorio Di Ruocco, Sei tu la meraviglia della vita.

Il riconoscimento al merito (ex aequo) a: Alessandro Corsi, Pioggia scrosciante, Alfredo Sconza, Tra sentieri d'autunno romani (Bellezza), Andrea Di Massimo, Nel guado, Angelo Imparato, Sera d'estate, Armando Guidoni, Divengo, Carla Barlese, Vorrei ancor..., Darkpa Samar, Un giorno nel mondo, Elisabetta Biondi della Sdriscia, Gabbie, Emilia Fragomeni, Dimmi..., Eugenio Cavacciuti (Ettore Fobo), Ti dico astrali, Fabio Salvatore Pascale, Profumo d'inverno, Gabriella Paci, Maschera nuda, Gianni Terminiello, Smettere di aspettarti..., Giuseppe Berton, The night, Giuseppe Raineri, Vi lascio una poesia, Giuseppina Crifasi, Ogni volta, Jeovano de Matos Francisco, Dentro e fuori, Joseph Barnato, Echeggi d'antica speranza. I Michelangioli, Lidia Are Caverni, Il Sole o Dioniso. Attorciglia il grano spire, Luciano Gentiletti, Ancora un'altra guerra, Luciano Postogna, Fugge la sera, Marco Stocchetti, Vivere, Maria Colombo LGE, Brezza, Marian Ciprian Zisu, Il pastore di desideri, Marie-Pierre Musseau, Le livre du temps, Massimiliano Contu, Quel che si lascia, Michela Zanarella, È stato un sogno, Michele Ginevra, Apri le mie crepe, Moaffak Moaddi, Ferita nei ricordi, Patrizia Palese, Similitudine, Pietro Barbera, Ad un soffio dalla vita, Rosario Gullotto, Ad occhi chiusi, Sergio Benedetto Sabetta, Pensiero, Silvio Di Fabio, Il senso dell'Amicizia, Stefano Ferro, Non lo saprò mai, Tatiana Begotti, Ramo di pioppo, Umberto Di Giacomo, Voli, Vinicio Salvatore Di Crescenzo, La via alla foce.

Per la sezione arte Roberto Nizzoli, con l'opera Nosce te ipsum, è insignito del primo premio, trofeo aureo Apollo dionisiaco, il secondo premio, trofeo argenteo Apollo dionisiaco, è conferito a Cristiano Quagliozzi, Autoritratto nello studio, il terzo premio, trofeo argenteo brunito, è assegnato a Fabrizio Nicoletti, Essere e tempo. Il riconoscimento al merito speciale della giuria (ex aequo) a: Adolfo Passione (alla memoria), Il paese fantastico, Laura Ferretti (alla memoria), Il canto delle linee curve e dei colori complementari, Alessia Zolfo, Antigone, Benito Maglitto, Manoscritto, Cesar Ceballos, Mouths of Laughters, Claudio Limiti, L'origine, Giovanni Gambasin, Abissi marini, Guido Grossi, Senza titolo, Igor Eugen Prokop, Make love not war, Ilia Da Lozzo, Valse, Johan Schwarzkächel (Mark Pol), Looking for the past, looking to the future, Leonor Trindade Sousa, Inquietude, Luigi Romani, Inatteso, Manuela Pederzolli, L'amor che move il sole e l'altre stelle, Marlène Hue, Contre charivari, Nicolò Governali, De humana conditione, Olga Kovtun, Wild nature, Oscar Pavoni, Escursione Mitopica, Patrizia Simonetti, Viaggio nello spazio, Roberto Bocchini, The Archetype, Rosanna Costa, Blue notes, Sabrina Trasatti, Moti d'animo, Sarah Calzolaro, Santa Maria del Fiore, Sibilla Fanciulli, Ero e sono, Simone Francioli, I danzatori, Stefania Fienili, Semi di Sapienze, Vida Praznik, Tra le betulle, Widmer Tassinari, Guardando quello che non vedo.

Il riconoscimento al merito (ex aequo) a: Aase Birkhaug, Bouquet of Summer Florals, Alessandra Barucchieri, Tracce di stelle in Val d'Orcia, Alessandro Colucci, I due amanti, Angelika Kandler Seegy, Geheimecode des Lebens, Angelo Mastria, Fiore Euclideo, Carlo Rondinone, Dopo la piena del grande fiume Po, Caroline Elliott, The stars arose, Davide Zanette, Al sicuro, Giacomo Minella, La pianista, Giuliano Giuliani, Salon Oriental, Giulio Crisanti, Emozioni da Genova - 14 Agosto 2018, Giuseppe Galati, Luna triste, Giuseppina Caserta, Il Sogno, Isabella Angelini, Che cos'è un'ape, Lakhdar Khiar, Harmonie complexe, Lorenzo Longhi, Ala_Diabolica, Luca Luciano, Politikòn zôon, Maria Giacoma Vancheri, 3D n.2, Maria Luisa Caputo, Pranzo di matrimonio, Maria Velardi, Madonnina, Marzia Giacobbe, Metropolis, Massimo Rossi, Misantropia, Mirco Ciccola, Lo scricciolo e la luna, Monica Argentino, Ho fiducia in te!, Paola Ermini, Specchio in tempesta, Pierluigi Abbondanza, Doppio ritratto di geisha allo specchio, Pierre-Paul Marchini, Au pays des ombres, Pietro Cavalosci, Alba in pian grande, Raffaella Febbo, Aspettando Domani, Reda Omar WLO ®, Baby Lion, Rosario Annunziata, L'armonia del Kaos I, Sara Chiaranzelli, Calliope.

Il diploma d'onore premia inoltre con nota critica gli artisti dell'Opera Don Guanella: Cristian De Vecchis, Blu cielo e Giacinto Scozzafava, Insieme di figure.

Con la distinta partecipazione, che premia il pregio letterario e artistico dei minori, sono insigniti di diploma con nota critica i giovanissimi poeti Andrea Guardini, L'energia, Ester Distilo, La solitudine del bucaneve, Ludovica Ricotta, Ninna nanna dorata, Maria Luisa Proietti, Curiosità elementare, e i giovanissimi artisti Andrea Celano, La perla, Anna Catasta, La marcia delle ombre, Michele Gaetano Calamita, In god's hand, Miranda Montera, Madre Natura, Rosa Elmira Nasti, L'albero solitario.

Sono ospiti d'onore in cerimonia gli accademici honoris causa: il giornalista Giuseppe Palmieri, primo Direttore dell'Agenzia di Stampa AdnKronos, la regista di teatro e di cinema Marina Garroni, il professor Hans Eigenheer dell'Accademia di Lucerna e di Zurigo, la professoressa Anna Maria Salvatori, la dottoressa Alessandra Barducci. Accompagnano gli ascolti Luigi Aloisi alla chitarra e Mauro Menegazzi alla fisarmonica, augurando a tutti di portare la vita nell'arte e l'arte nella vita.

Informazioni, orari e prezzi

Video poesia: https://youtu.be/9CCsH5zkVV8
Video arte: https://youtu.be/E2LLrjIR7h0

Accademia Internazionale di Significazione Poesia e Arte Contemporanea:
www.accademiapoesiarte.it
accademia.poesiarte@gmail.com

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Mostre