Inaugura il 10 maggio 2014 alle 18:30 presso lo studio fotografico Antropomorpha la Mostra "Ashura" di Claudia Borgia, seconda classificata al Fotoleggendo 2013.

La linea guida di questo viaggio è la ricerca della verità. Il viaggio è la vita. La tappa cui questa nota si riferisce, fa parte di un progetto di studio sulla devozione della donna islamica. Ho scelto come punto di partenza il martirio dell’Imam Hossein, nipote del Profeta Maometto, perché fu sua sorella, Hazrat-e Zeynab, a farsi carico di dire la verità su tale tragedia.

Oggi, ieri e ogni anno, milioni di pellegrini calpestano lo stesso suolo sul quale ha camminato Hazrat-e Zeynab prima come prigioniera e poi come donna libera, custode della verità.


Ho avuto il privilegio, raro, di potervi partecipare. Ho camminato accanto alle donne iraniane che conoscevo e ho incrociato gli sguardi, le mani e i sorrisi delle donne irachene. Alcune di loro erano in pellegrinaggio come noi, altre, non potendo andare a Karbala, assistevano i pellegrini in cammino: anche questo è un modo per “conquistarsi un pezzo di paradiso”.

Scopri di più su
http://www.antropomorpha.it/ashura-mostra-fotografica-claudia-borgia

Informazioni, orari e prezzi

Vernissage sabato 10 maggio alle 18:30

Ingresso libero e gratuito

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Mostre