I dipinti presentati nella mostra Caos Magico sono stati realizati in smalto e acrilico e si caratterizzano da un linguaggio astratto, lucente, vivace, cangiante, primitivo, segnico, gestuale, istintivo che distingue lo stile del pittore colombiano. La pittura dell'artista può considerarsi frutto di un incontro, tutt'altro che scontato, tra gli insegnamenti dell'Accademia di Belle Arti di Roma, dove il pitore si è formato, dopo gli studi in Venezuela, e le sue origini colombiane. In altri termini nei dipinti di Rubén Martínez convive sinergicamente questa duplice cifra stilistica che se da un lato si riallaccia alla tradizione accademica, nella fattispecie connessa i Professori Gian Paolo Berto e Gianfranco Notargiacomo, come si avverte nell'uso degli smalti e nella scelta di un segno veloce e rapidamente bloccato, dall'altro affonda le sue radici nella cultura primitiva della civiltà precolombiana.

Informazioni, orari e prezzi

Instituto Cervantes

Orario:
da mercoledì a sabato ore 16.00-20.00

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Mostre