Rinascita di una tradizione

L'esposizione racchiude una selezione dei migliori scatti delle ultime edizioni del Carnevale Romano e mette in luce il parallelismo tra i luoghi, gli eventi e i protagonisti del passato con gli allestimenti attuali, restituendo l'autenticità del rapporto tra uomo e cavallo.
Curata da Barbara Roppo per Broken Lens, la mostra, con una selezione di una ventina scatti divisa in sezioni, propone non solo un percorso artistico e culturale ma anche antropologico, di cui si coglie il significato transtemporale per sottolineare quanto il cavallo sia ancora presente, dopo secoli di convivenza, nella sensibilità dei romani.
Un vero e proprio viaggio nel tempo non solo alla ricerca di tradizioni, storia e cultura ma anche di emozioni e valori che, attraverso il cavallo, vengono riconosciuti e condivisi.
Le sezioni fotografiche saranno accompagnate da una narrazione didascalica che farà cogliere al visitatore sia lo spirito del Carnevale Romano storico, sia la sua riscoperta in chiave filologica.
Lo scopo dell'iniziativa è di favorire una maggiore conoscenza di questa antica manifestazione, testimoniando la crescita culturale avvenuta negli anni nella convinzione che la tradizione rimanga viva solo se capace di evolversi e adattarsi ai tempi.
La mostra è nello stesso tempo anche testimonianza del grande progetto fotografico e documentale che ha accompagnato le edizioni passate del Carnevale Romano e che è stato raccolto in varie pubblicazioni.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma