Doppia personale

Nella sua duplice forma, stampata e ripetitiva o corsiva e poetica la parola segno e il segno come grafia risuonano attraverso immagini di estrema eleganza formale nelle opere di Cornelia Badelita e Leonardo Blanco. Due artisti molto diversi tra loro vengo presentati in una doppia personale che ne mostra opere inedite e mai esposte a Roma.

Cornelia Badelita nata in Romania nel 1982, si è laureata in Grafica d'Arte all'Accademia Albertina delle Belle Arti di Torino e per due anni ha poi svolto l'incarico di tutor presso la stessa Accademia. Nel 2011 Badelita ha partecipato alla 54? edizione della Biennale d'Arte di Venezia con un'opera esposta nel Padiglione Accademie. Il lavoro della Badelita s'incentra sull'uso innovativo di timbri inchiostrati e ha le sue radici nello studio del disegno e dell'incisione. Il timbro è di solito una parola o una frase specificatamente formulata che ripetuta va a creare l'immagine dandone un tocco ironico. La sua tecnica è doppiamente efficace in quanto unisce la forza dell'immagine visiva al potere della parola.

Leonardo Blanco, artista sanmarinese, nasce a Santarcangelo nel 1968. Il suo percorso artistico, agli esordi fortemente radicato nella tradizione di maestri locali, si è gradualmente avventurato in altri territori, esplorando in maniera densa e nel contempo rarefatta la condizione emotiva dell'uomo contemporaneo. Pittore e scultore l'artista facendo uso di un'ampia sperimentazione tecnica, imprime il suo personalissimo linguaggio su diversi materiali quali carta, alluminio e legno.

A partire dai primi anni Novanta ha tenuto diverse esposizioni personali a San Marino, in Italia e in Belgio, e partecipato a esposizioni collettive a Londra, Los Angeles, Istanbul, Emirati Arabi Uniti, Pechino (2^ Biennale d’Arte, nel 2005), e Venezia (nel 2009, la 53^ Esposizione Internazionale d'Arte della Biennale di Venezia, e nel 2007, Open10 – Esposizione Internazionale di Sculture e Installazioni). È vincitore di numerosi premi e concorsi. Le sue opere sono conservate presso collezioni pubbliche e private; alcune si trovano in mostra permanente nella Repubblica di San Marino e all'estero.

RvB Arts è una galleria romana che promuove l'Accessible Art. Scova talenti emergenti e organizza mostre ed eventi con lo scopo di far conoscere l'arte contemporanea in maniera divertente ed informale, rendendola anche 'abbordabile' da un punto di vista economico.

Antiquariato Valligiano è una nota galleria romana che dal 1982, nella rinomata via Giulia, propone antiquariato italiano delle regioni alpine e non solo, tra cui mobili di ogni tipo e oggetti allegri e raffinati.

La galleria RvB Arts con la sua politica di Accessible Art inaugura a Roma

in via delle Zoccolette e in via Giulia

le mostre personali di

CORNELIA BADELITA

e

LEONARDO BLANCO

Curatrice e organizzazione: Michele von Büren

Testo critico: Viviana Quattrini


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma