I disegni della Biblioteca Apostolica Vaticana

In occasione dei 350 anni dalla morte dell'archistar del barocco Francesco Borromini, i "Musei del Papa" inaugurano il 12 dicembre uno degli eventi clou delle celebrazioni promosse e dedicate al grande architetto del Seicento: una esposizione di un piccolo ma prezioso nucleo di disegni proveniente dalla Biblioteca Apostolica Vaticana che, nei suoi fondi, conserva importanti testimonianze grafiche e documentarie dell'artista.Curata da Alessandra Rodolfo, responsabile del Reparto per l'Arte dei secoli XVII-XVIII dei Musei Vaticani, la mostra si concentra su pochi ma rilevanti esempi del corpus grafico borrominiano e focalizza l'attenzione in particolare sull'attività del genio barocco durante il pontificato di Innocenzo X Pamphilj (1644-1655).


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma