Mostra fotografica con inediti di Tano D'Amico

Nei suoi attraversamenti randagi, il poeta della fotografia, incontra il mondo degli esclusi, degli ultimi, dei senza parola, degli umiliati ed offesi. Con il consueto linguaggio a cui ci ha abituato, intriso di lirismo poetico e graffiante realtà, il fotografo, che sa di operare in un mondo sempre meno illuminato e, per questo prigioniero dell'asprezza della desolazione, ci racconta che un altrove di riscatto è ancora possibile.

Che la bellezza, la dignità, si trovano nell'uomo, nella sua consapevolezza di appartenere ad una storia collettiva, nella pratica del conflitto, nell'essere alterità ad un sistema votato a produrre povertà, marginalità e sofferenza dei più in cambio dell' arricchimento e del potere dei pochi.

Foto di rara bellezza, queste, con il consueto bianco e nero catramoso, ci raccontano la storia di un'umanità e una moltitudine ancora in cammino nella storia, nonostante tutto.

Guerra ai poveri, inediti di Tano D'Amico, mostra fotografica.

A cura di Gabriele Agostini.

Il Centro Sperimentale di Fotografia 

ospiterà presso i propri spazi espositivi, 

dal 11 maggio al 7 giugno la mostra fotografica di

Tano D'Amico, GUERRA AI POVERI.


Parteciperai? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma