In occasione delle feste Natalizie ritorna a Roma il presepe animato itinerante di Penna in Teverina

Il presepe è esposto al pubblico fino al 6 gennaio 2016 nell'Area Archeologica dello Stadio di Domiziano, a Piazza Navona.

Vero capolavoro dell'arte presepiale, la rappresentazione della Natività di Penna in Teverina si impone per le accurate scene di vita quotidiana, le diverse ed attente rappresentazioni di arti e mestieri ma soprattutto per le oltre 100 statuine di cui 53 animate.

Profondo quasi cinque metri e largo più di tre, il presepe colpisce, inoltre, per i suoi effetti luminosi che ricreano i diversi momenti del giorno e della notte: il sorgere del sole con i fuochi che si accendono; il tramonto con dei bagliori che rallegrano l'interno delle case; la notte stellata, illuminata dalla luna e dal passaggio della stella cometa, che mette in risalto in una grotta la presenza di un angelo che all'alba scompare.

L'atmosfera del presepe è resa ancora più suggestiva da brani musicali di Franz Schubert che si ascoltano in sottofondo.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma