Una installazione di Michelangelo Pistoletto

Michelangelo Pistoletto ritorna alle Terme di Caracalla - dove era già intervenuto nel 2012 con il "Terzo Paradiso" - realizzando "La Mela Reintegrata".

Il progetto, a cura di Achille Bonito Oliva in collaborazione con RAM radioartemobile, è promosso dalla Soprintendenza Speciale per il Colosseo e l'area archeologica centrale di Roma con Electa, e nasce dall'idea di riflettere sul significato della mela nella storia, dai miti greci passando per la tradizione biblica e l'immaginario fiabesco, per arrivare ai giorni nostri e proiettarsi in scenari futuri.

Installata nei sotterranei delle Terme di Caracalla, la nuova opera condivide e integra il senso del "Terzo Paradiso", realizzato con i frammenti di marmi e mosaici antichi propri del sito archeologico, creando uno stretto legame tra le rovine, l'architettura del passato e l'arte contemporanea, per una riflessione tesa verso il divenire.

"La Mela Reintegrata" è scolpita in un blocco di marmo puro di Carrara. Sola cicatrice il segno del morso, con i punti di sutura scolpiti nello stesso marmo a dimostrare la riconnessione del mondo naturale con il mondo artificiale: una ferita rimarginata. La scultura di dimensioni monumentali, dal diametro di 2,5 metri, entra in dialogo con l'oscurità dei sotterranei,profondi e labirintici, e con la tradizione classica rappresentata dalle antiche Terme che diventano, con quest'opera, promessa di continuità.

"La Mela Reintegrata" trova qui la sua realizzazione più pura. Attraverso un processo di decantazione in quel sontuoso e oscuro alambicco che sono i sotterranei delle Terme di Caracalla, la mela oramai libera da ogni gesto modernista o contemporaneo rinasce a nuovo simbolo di classicità, che annoda il mito, la religione e la fiaba proiettandosi in scenari futuri, trovando così una sua forma eterna.

A cura di:

Achille Bonito Oliva

Promotori:

Soprintendenza Speciale per il Colosseo e l'Area archeologica centrale di Roma in collaborazione con RAM radioartemobile ed Electa.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma