Dal 12 al 23 Settembre sarà possibile visitare presso gli spazi del Forum Austriaco di Cultura Roma (Viale Bruno Buozzi, 113), la mostra itinerante New Austrian Architecture, che invita a scoprire alcuni progetti recenti realizzati da una selezione di sei architetti austriaci emergenti: Some Place Studio, Breathe Earth Collective, Juergen Strohmayer, materialnomaden, Studio Jakob Sellaoui, TAB. Oltre alla mostra, il programma prevede un evento aperto al pubblico, con la presenza dei sei autori, il 21 settembre alle ore 18:30 presso il Forum.

I contenuti della mostra, curati da Gianpiero Venturini per il Forum Austriaco di Cultura Roma, rientrano nell'ambito del palinsesto culturale sviluppato dall'Associazione Culturale New Generations, una piattaforma Europea che si dedica alla ricerca e promozione dell'architettura emergente, ponendosi come obiettivo la costruzione di una rete basata sullo scambio di conoscenze e sulla collaborazione internazionale.  

New Austrian Architecture mette in mostra una selezione di progetti realizzati da alcuni degli architetti della rete di New Generations, che offrono diverse visioni sul tema della responsabilità e alle possibili declinazioni che questo tema acquisisce quando trattato attraverso il progetto di architettura. Pensata per essere facilmente trasportabile, la mostra si compone di tre scatole espositive contenenti immagini, pubblicazioni e modelli di progetti realizzati dagli studi selezionati durante il corso degli ultimi cinque anni. Le scatole in legno ed il loro contenuto, inizieranno un percorso itinerante presso diversi istituti di cultura del mondo durante il triennio 2023-2024-2025. Ogni scatola raccoglie il lavoro di due autori, con un'ampia selezione di idee e formati, tra cui immagini e modelli di progetti di diversa scala, lavori di ricerca teorica, esposizioni e installazioni. Tra questi, un'oasi vegetale urbana che propone la riduzione della temperatura negli spazi pubblici, come risposta al rapido surriscaldamento globale (Breathe Earth Collective, Graz); un hub di industrie manifatturiere legato all'ambito della moda, concepito come spazio per facilitare l'emancipazione rurale ad Akuse, in Ghana (Juergen Strohmayer, Accra/Vienna, e Chrili Car, Akuse); una selezione di materiali riciclati e sistemi edilizi che promuovono l'idea di architettura circolare (materialnomaden, Vienna); una mostra che si svolge online tanto quanto di persona, che si concentra sulla giustapposizione tra la sempre più alta presenza della tecnologia nelle nostre case e nel nostro desiderio di riconnettersi con la natura attraverso l'uso di piante decorative per interni (Some Place Studio, Vienna/Berlino); un uso intelligente del clima, inteso come risorsa integrata nella progettazione di una casa di campagna a Melides, nel sud del Portogallo, dove tre volumi vengono trasformati in altrettante zone climatiche (Studio Jakob Sellaoui, Vienna); una raccolta di immagini e testi diventa strumento per affrontare questioni sempre più urgenti, come l'uso della tecnologia, il rapporto con l'ambiente, l'aria, il clima (TAB, Vienna).


Riduzione di CO?, parità di genere, uso responsabile delle risorse naturali, produzione di energia pulita, partecipazione pubblica, solidarietà, sono alcune delle parole chiave che rappresentano i progetti selezionati all'interno della mostra. Temi che verranno presentati il 21 settembre alle ore 18:30 durante un evento pubblico organizzato presso il Forum Austriaco di Cultura Roma, con la partecipazione dei sei studi austriaci coinvolti all'interno della mostra. L'evento, aperto al pubblico con prenotazione obbligatoria inviando un messaggio all'indirizzo mail: prenotazione.forumaustriaco@gmail.com, verrà moderato dal curatore olandese Chris Luth. Le presentazioni si terranno in lingua inglese.

Crediti
Un progetto di: New Generations
Curato da: Gianpiero Venturini

Con il supporto di:
Forum Austriaco di Cultura Roma
Ministero federale austriaco per gli affari europei e internazionali
Ministero federale austriaco dell'arte, della cultura, del servizio pubblico e dello sport

Informazioni, orari e prezzi

Ulteriori informazioni relative alla mostra ed il progetto possono essere reperite ai seguenti link:
Forum Austriaco di Cultura Roma: 
www.austriacult.roma.it
Facebook: Forum Austriaco di Cultura Roma: @ForumAustriaco
New Generations: 
www.newgenerationsweb.com
IG New Generations: @newgens

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Mostre