L'evoluzione della Pop Art di Fabio Ferrone Viola

"Objects & People" è il titolo della mostra che dal 21 al 28 maggio sarà visitabile presso Spazio Porta Mazzini, con le opere d’impronta pop dell’artista Fabio Ferrone Viola. La rassegna, organizzata da MICRO ARTI VISIVE e curata da Paola Valori, documenta l’intenso percorso artistico che l’autore ha intrapreso tra l'Italia e gli Stati Uniti. Un tributo alla corrente artistica di Warhol attraverso i cambiamenti sociali causati dal consumismo, dove gli oggetti massificati si trasformano in opere d'arte. Ma anche una ricerca che l’artista propone con nuove chiavi di lettura sulle odierne analogie tra oggetti e rapporti umani, questi ultimi gettati via dopo il loro consumo. Ecco che allora pezzi di lattina, tappi e vecchie cassette di musica stereo diventano elementi fondamentali per comunicare qualcosa di nuovo. Così come i colori per esaltare un oggetto, in perfetta sintonia con quello stile artistico che ha rivoluzionato la fine degli anni Cinquanta.



Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma