Mostra fotografica collettiva di Paolo Soriani, Marco Barretta e Fabrizio Caperchi

“Si muore tutte le sere, si rinasce tutte le mattine: è così.

E tra le due cose c’è il mondo dei sogni”.

Henri Cartier-Bresson

Dopo il successo dello scorso anno torna “In mostra al Teatro Studio Uno” l’appuntamento con l’Arte curato dalla Compagnia “Arcadia delle 18 Lune” che per questo primo evento della stagione presenta la mostra fotografica “Ombre” realizzata dagli artisti Paolo Soriani, Marco Barretta e Fabrizio Caperchi, in mostra dal 6 al 26 marzo 2015.

Tre fotografi eccezionali riuniti per raccontare attraverso le loro opere la magia dello spettacolo, regalando uno straordinario percorso di immagini uniche rubate alla scena e al dietro le quinte della performance. Il teatro, la danza e il circo diventano i soggetti di scatti straordinari, un esempio di eleganza e pulizia dell’immagine unite alla profonda conoscenza tecnica dello strumento fotografico, senza per questo trascurare l’aspetto emotivo.

“Ombre” regala un caleidoscopio fatto di colori e bianco/neri in cui si percepisce la vitalità pulsante della performance, tra gli odori del trucco, delle maschere, il suono della seta contro la pelle dell’acrobata, la tensione catturata tra lente ed otturatore, bloccando l’irripetibilità del momento.

Tra palco e realtà si concentra il loro occhio, trasformando fugaci istanti impercettibili in eterne opere d’arte che diventano rappresentazione di un mondo sospeso tra forza e follia, arte e passione, dinamismo e leggerezza. Il sogno si concretizza così grazie allo sguardo di fotografi silenziosi e familiari come ombre che accompagnano momenti e situazioni senza alcuna interferenza.

Il 6 febbraio a partire dalle 19.00 la mostra verrà inaugurata insieme agli artisti che presenteranno al pubblico le opere esposte e il loro percorso di visione negli spazi del Teatro Studio Uno.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma