La prima mostra monografica con 18 opere autografe

La mostra - la prima esposizione monografica dedicata all'artista - si focalizza sulla sua stagione romana, tra il primo e il secondo decennio del XVII secolo, periodo in cui Borgianni crea i suoi maggiori capolavori. Presentati circa venti dipinti autografi provenienti da importanti musei e collezioni, italiani e stranieri, accanto all'Autoritratto e alla Sacra Famiglia con San Giovannino e Santa Elisabetta della collezione delle Gallerie Nazionali.

In mostra anche una serie di opere di pittori, tra i maggiori protagonisti della scena romana, per i quali l'influenza di Borgianni fu significativa e talvolta decisiva, tra questi Antiveduto Gramatica, Giovanni Lanfranco, Carlo Saraceni, Giovanni Serodine, Simon Vouet.

Mostra a cura di Gianni Papi


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma