Mostra a cura del Centro Italo-Egiziano per il Restauro e l'Archeologia

Il Centro Italo-Egiziano per il Restauro e l'Archeologia (CIERA) opera, come cantiere-scuola sin dal 1976, in una vasta area del Cairo storico, ai piedi della Cittadella.

Le attività formative del cantiere-scuola, illustrate nella mostra, hanno consentito la specializzazione di artigiani, restauratori e professionisti del restauro e, con varie università egiziane, esercitazioni per studenti e tesi di specializzazione.

Nella mostra sono esposti i restauri dei vari monumenti dell'area del Centro, tra i quali particolarmente, il convento con la sama'khana (teatro) dei dervisci Mevlevi e, nei locali sottostanti allestiti a museo, la madrasa (moschea scuola) di Sunqur Sa'di (1315 d.C) che, riportata alla luce da scavi archeologici, con i resti d?insediamenti più antichi, costituisce, per l'area, una straordinaria stratificazione di testimonianze storico-artistiche databili dal VII al XIX sec. d.C.

A cura di: Prof. Giuseppe Fanfoni

Sarà inaugurata il 19 marzo alle ore 17,00


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma