La Galleria ART G.A.P. ospita dal 06 al 19 Giugno le opere di Lorena Peris in una mostra personale dedicata all’artista toscana.
Forte cromatismo in armonia con le forme, figure femminili (donne e Madonne) prorompenti ed autoironiche, sublimazione della semplicità e della vita di tutti giorni, elevazione di emozioni e sentimenti basici, che riguardano tutti noi: è questa la cifra artistica di Lorena Peris, narratrice del mistero e della bellezza della vita e della natura che si rinnovano ogni giorno. Lorena Peris ci invita a (ri)scoprire la Natura con vitalità, dirompenza ed un pizzico di irriverenza.
Sarà esposta una serie di opere che hanno come oggetto autoritratti, cui si aggiungono “Annunciazione”, “L’Uovo Rotto” e “Donna Lorena II”, il cui filo conduttore è costituito dal racconto fiabesco e della nostra esistenza che si traduce in sguardi graffianti ed enigmatici che racchiudono un vastissimo campionario di emozioni. La parabola esistenziale umana può essere narrata anche con leggerezza e malizia, senza però mancare di profondità e sensibilità; e Lorena Peris ce lo dimostra.
Lorena Peris è nata a Fiesole, in provincia di Firenze nel 1981. Ha frequentato l’Accademia delle Belle Arti di Firenze nella Scuola di Pittura dove è rimasta affascinata dalle antiche “ricette”, alcune risalenti addirittura al Medioevo, di preparazione di colle e colori, le quali ancora oggi rappresentano un’originale caratteristica della sua tecnica lavorativa. Per quanto giovanissima ha già esposto in prestigiosi contesti nazionali ed internazionali e le sue opere sono esposte in collezione permanente presso il Palazzo della Regione Toscana.

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Mostre