Per il progetto 'lo sport museo del mondo'

La terza tappa del progetto "Lo sport museo del mondo", che il Museo delle Civiltà dedica allo studio e all'approfondimento storico e antropologico delle pratiche sportive, riguarda le origini e la diffusione del rugby in Italia.

Quali furono i primi passi della palla ovale nella penisola?

Quali furono i pionieri?

Attraverso quali canali riuscì ad affermarsi come uno sport popolare e praticato ovunque in Italia?

La mostra prova a fornire una prima risposta a questi interrogativi grazie agli oggetti del fondo "Luca Raviele", donato al Museo delle Civiltà dalla famiglia del collezionista e studioso di storia del rugby prematuramente scomparso nel 2019.


Parteciperai? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma