Ciclo di incontri dedicati alla fotografia

Con quattro serate – dal 29 novembre 2018 al 7 febbraio 2019 – entra nel vivo Aspettando MFR19, il ciclo di incontri dedicati alla fotografia organizzati dall'associazione Faro in collaborazione con Palazzo Merulana.
Appuntamenti informali e sfiziosi in attesa della prima edizione de il mese della Fotografia a Roma, il grande evento che mira a diffondere e accrescere la cultura fotografica e che dall'1 al 31 marzo animerà l'intero territorio della Capitale con eventi gratuiti, mostre, laboratori, seminari e workshop, alla scoperta della fotografia in un racconto straordinario che unisce il mondo fotografico romano in tutti i suoi aspetti e protagonisti: dai luoghi alle attività dei professionisti, dalle scuole di fotografia alle associazioni, dalle fondazioni e le gallerie ai musei e alle librerie specializzate.
MFR19 vuole coinvolgere un pubblico non solo di professionisti ma di appassionati e curiosi di fotografia, forma artistica sempre più vicina alla quotidianità. Palazzo Merulana, cuore pulsante dell'evento, sarà per il mese di marzo la "casa della fotografia", dando l'opportunità a chi ancora non lo conosce di addentrarsi in uno spazio ricco di arte.
Dal 29 novembre 2018 al 7 febbraio 2019, un giovedì al mese, i fotografi di FARO Fotografia accompagneranno il pubblico in un percorso all'interno del mezzo fotografico, per educare allo sguardo e al linguaggio, in 4 serate mensili, davanti ad un calice di vino e qualche sfizio gustoso. Un'occasione per sorseggiare un aperitivo e trascorrere una serata speciale parlando di fotografia. 
Il prossimo appuntamento si terrà giovedì 20 dicembre alle ore 18 con Alex Mezzenga, che analizzerà differenze e similitudini tra fotoreportage e street photography. Si tratta di due generi che spesso camminano a braccetto, entrambi utilizzano la fotografia come mezzo per raccontare le esperienze del fotografo di fronte a ciò che lo circonda. La street art rappresenta l'umanità, momenti casuali e realtà quotidiane; il fotoreportage riguarda anch'esso la vita e le interazioni umane ma limitatamente a momenti specifici o risultati di singoli eventi. Durante l'incontro, Il fotografo illustrerà il suo modo di vivere ed interpretare questi due generi, facendone uno stile di lavoro e di vita.
Seguiranno gli appuntamenti con Gianni Pinnizzotto, il 17 gennaio, che spiegherà come ideare e realizzare un reportage fotografico, e Maria Cristina Valeri, il 7 febbraio, che illustrerà il lavoro di Gordon Parks e Eve Arnold.


Parteciperai? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma