Il Collettivo Oxford è lieto di annunciare la sua prossima mostra, intitolata The Colour Of Good Vibrations, a cura di Mauro Silani, che aprirà i battenti con un
vernissage speciale venerdì 19 aprile 2024 alle ore 18 nello SPAZIO Q'4ART presso la sede permanente dell'Hotel Oxford, situata in via Boncompagni 89, Roma.

L'esposizione sarà accessibile al pubblico dal 19 aprile in poi.
Un'esperienza Sensoriale e Curativa: "The Colour Of Good Vibrations" del Collettivo Oxford.

Nella tumultuosa oscurità di un periodo storico in cui molte prospettive sembrano
offuscate, il Collettivo Oxford si fa avanti con una proposta artistica che mira a
penetrare le profondità dell'anima umana attraverso la luce e il colore.
Il titolo stesso, "The Colour Of Good Vibrations", evoca una serie di interpretazioni
complesse e coinvolgenti. Il Collettivo Oxford si propone di esplorare il rapporto
intimo tra l'artista e il fruitore, evidenziando il modo in cui le opere d'arte possono
trasmettere e catturare le emozioni attraverso un linguaggio visivo universale. Il
concetto di "Good Vibrations" suggerisce una sorta di energia positiva e
rigenerante, intrinsecamente legata alla percezione artistica.

Gli artisti partecipanti del Collettivo Oxford, i pittori : Anita Pilat, Carlo Solazzi, Luigi Ambrosetti, Luigi Cartella, Mauro Silani, Monica Garroni, Romano Pietrangeli,
Sandro Cipolletti, Silvia Rinaldi, Stefano De Santis, Tonino Calotta, Umberto Pozzi e gli scultori, incisori e ceramisti: Michele Flammia, Paolo Paleotti, Remo Lenci,
pongono al centro della loro esplorazione il potere curativo dei colori e delle forme.
Questa visione non è solo una ricerca estetica, ma un tentativo di penetrare nel
tessuto emotivo della società contemporanea, offrendo una luce di speranza e
guarigione attraverso la bellezza e l'armonia visiva.Le opere esposte in questa mostra non sono semplici oggetti decorativi, ma strumenti di trasformazione e consapevolezza. Ogni pennellata, ogni sfumatura di colore, è un invito alla contemplazione e alla riflessione. Gli artisti del Collettivo Oxford sfidano il pubblico a esplorare le profondità della propria psiche, a riconnettersi con le proprie emozioni e a trovare una via verso la guarigione interiore.
L'Hotel Oxford, sede permanente di questa mostra, offre uno scenario eccezionale
per esplorare le opere del Collettivo Oxford. Situato nel cuore di Roma, offre un
ambiente raffinato che crea il contesto perfetto per un incontro tra arte e spettatore.

Grazie alla lungimiranza e l'amore per l'arte dei proprietari Gloria e Massimo Quarta lo spazio espositivo denominato Q'4ART è ideale per questa esperienza artistica e terapeutica. Immersi nell'atmosfera accogliente i visitatori sono invitati a lasciarsi trasportare dalle vibrazioni positive emanate dalle opere del Collettivo Oxford, trovando conforto e ispirazione in un mondo spesso incerto e caotico.
In un'epoca in cui la ricerca di significato diventa sempre più pressante, "The Colour Of Good Vibrations" vuol rappresentare un momento luminoso, offrendo una speranza di rinascita e guarigione attraverso l'arte, e riflettere la trasmissione di percezioni del reale dell'artista e la reinterpretazione soggettiva di queste opere da parte degli spettatori. Ogni colore vibra ad una certa frequenza, ed ogni opera
esposta emana una sinfonia di vibrazioni emotive che possono essere percepite e
re-interpretate in modi unici da ciascun osservatore.

Il Collettivo Oxford, con la sua variegata selezione di opere d'arte contemporanea,
invita il pubblico a immergersi in questo viaggio sensoriale unico, in cui i colori, le
forme e le texture si fondono per creare un'esperienza visiva e emotiva avvincente.

Il vernissage del 19 aprile sarà un'occasione straordinaria per incontrare gli artisti
del Collettivo Oxford, immergersi nelle loro opere e condividere esperienze e
riflessioni con altri appassionati d'arte.Vi invitiamo calorosamente a partecipare a
The Colour Of Good Vibrations e ad esplorare il potere dell'arte nell'ispirare emozioni condivise e vibranti.

Informazioni, orari e prezzi

Per ulteriori informazioni:
Contatto stampa: Mauro Silani curatore e fondatore del Collettivo Oxford
Telefono: +39 3930433770
Email: mauro.silani@gmail.com
Sito web: www.collettivo-oxford.com

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Mostre