Esposizione di un gruppo di 5 calchi di ulivi millenari

All'interno dell'esedra dei Mercati di Traiano Rondinone presenta, sempre per la prima volta in Italia, notti d'argento, gruppo di 5 calchi di ulivi millenari ancora presenti in Puglia e in Basilicata, in alluminio verniciato di bianco. L'idea dell'artista, che vuole rendere omaggio alla terra di origine della famiglia emigrata in Svizzera da Matera, è quella di riportare il monumento ad un'epoca ancestrale, in una sorta di foresta pietrificata simile a quelle dell'epoca preistorica. Una flora al tempo stesso fossile e contemporanea, carica di una dimensione drammatica ed espressiva, quasi epica, sospesa tra naturale e artificiale, tra storia e preistoria. L'installazione sarà trasferita nell'ottobre 2016 a Parigi, a Place Vendome, in occasione della FIAC. La mostra è a cura di Ludovico Pratesi e organizzata con il supporto di Sadie Coles HQ (Londra), Gladstone Gallery (New York-Bruxelles), Galerie Eva Presenhuber (Zurigo).

Esposizione di un gruppo di 5 calchi di ulivi millenari ancora presenti in Puglia e in Basilicata, in alluminio verniciato di bianco.



Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma