L'Eur e il Palazzo della Civiltà Italiana

L'esposizione presenta disegni, schizzi e studi dei grandi protagonisti dell'architettura italiana del Novecento, accostati a oggetti di design e foto d'autore, in un apparato artistico, figurativo, fotografico e filmico che traccerà il percorso della mostra.

Tra gli artisti esposti spiccano i nomi di Gino Severini, Mario Sironi, Enrico Prampolini, Francesco Messina e originali realizzazioni degli anni Cinquanta e Sessanta, come le opere di Pericle Fazzini e Giuseppe Capogrossi.

Fondamentale nella costruzione del progetto espositivo, lo sguardo rivolto al Palazzo della Civiltà Italiana e al suo quartiere da alcuni maestri della fotografia come Karl Lagerfeld, Gabriele Basilico, Fabrizio Ferri, Franco Fontana, Andrea Jemolo, Mimmo Jodice, Giulio Pediconi e Hans Christian Schink, e l'idea del 'quartiere-città' che il cinema ha contribuito a fissare nell'immaginario collettivo.

A questo scopo la mostra si avvale della proiezione di estratti di pellicole di Roberto Rossellini, Federico Fellini, Vittorio De Sica, Michelangelo Antonioni, Elio Petri e Bernardo Bertolucci.

Una sezione della mostra è inoltre dedicata al design.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma