III edizione. Musica, ricerca, didattica

Tutto pronto per la III edizione del Belcanto Festival “Vincenzo Pucitta” (Civitavecchia - Tarquinia 27 febbraio – 1° marzo 2015), progetto finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Civitavecchia. Intenso il programma delle manifestazioni, tutte a ingresso libero fino ad esaurimento posti. Quattro concerti, una mostra didattica, un seminario, una presentazione, workshops specialistici. Venerdì 27 febbraio, presso la chiesa Santa Maria dell’Orazione, a Civitavecchia, si terrà il tributo ai dieci anni di attività della Società Storica Civitavecchiese (2004-2014), con la conferenza di Carlo De Paolis, alle ore 18.30, dal titolo “Eccellenze artistiche civitavecchiesi: da Pucitta ai fratelli Vignanelli”, cui seguirà, alle ore 19, “Salotto Ottocento”: concerto di Vincenzo Di Donato (tenore) e Fabio Renato d’Ettorre (chitarra). Il 28 febbraio, nella sala consiliare del Comune di Tarquinia, dalle ore 17 si svolgerà “Alziamo il volume”, VII rassegna di incontri con l’autore del Conservatorio di Musica “Santa Cecilia” di Roma curata da Carla Conti e Roberto Giuliani, con la presentazione del volume collettaneo “Vincenzo Pucitta. Il tumulto del gran mondo” e il Galà del Belcanto, concerto di Chiara Chialli (mezzosoprano) ed Emanuele Leomporri (pianoforte), con musiche di G. Bizet, G. Donizetti, J. Massenet, V. Pucitta, G. Rossini.

Il 1° marzo, alle ore 10, presso la sede della Società Tarquiniense d’Arte e Storia, avrà luogo il seminario di Chiara Chialli “Organo vocale e voce artistica: istruzioni per l’uso”; alle ore 17, nella sala consiliare del Comune di Tarquinia, si terrà “Mille melodie per canto e suono”, concerto degli allievi dell’Accademia Tarquinia Musica, con musiche di F. Chopin, G. Donizetti, V. Pucitta, G. Rossini. Sempre il 1° marzo alla Cittadella Musica di Civitavecchia, alle ore 20.30, sarà presentato il DVD della solista Simonetta Camilletti “Guitaromanie” e, a seguire, alle ore 21, l’Ensemble Pucitta, dell’associazione “A. Ponchielli”, si esibirà in Pucitta e dintorni, per la direzione del maestro Dario Feoli e la partecipazione del mezzosoprano Liana Tossuto.

Dal 27 febbraio al 15 marzo, il Museo della Ceramica Tarquinia, e dal 21 al 31 marzo, la Casa della Memoria di Civitavecchia, ospiteranno la mostra didattica “Vincenzo Pucitta (Civitavecchia 1778-Milano 1861)”. Nella tre giorni del festival si terranno workshop di filologia musicale e storia della notazione su fonti pucittiane e workshop per pianisti collaboratori di teatri e cantanti lirici (I corsi sono gratuiti, a numero chiuso, con rilascio di attestato, informazioni: ortnit@libero.it). Organizzazione e produzione: Centro ricerche storico-musicali "V. Pucitta" e Accademia Tarquinia Musica. Collaborazione e patrocini: Città di Civitavecchia (Sindaco Antonio Cozzolino, Assessore a Commercio, Turismo, Cultura Vincenzo D'Antò); Città di Tarquinia (Sindaco Mauro Mazzola, Assessore a P. I., Turismo, Spettacolo e Sport Sandro Celli); Società Tarquiniense di Arte e Storia, Società Storica Civitavecchiese; Associazione artistico-culturale tarquiniese "La Lestra". Partner: Eusepi Hotels. Direzione artistica e musicologica: Annamaria Bonsante.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma