Quattro giornate con un programma molto ricco

Da venerdì 7 giugno 2019 presso la SalAgnini, in Viale Adriatico 136 a Roma (zona Monte Sacro – Città Giardino) si terranno quattro giornate di Cinema d'Autrice, curate dalla direttrice artistica Elena Tenga, in collaborazione con l'Ass. Cult. SPIN-OFF insieme all'Ass. Cult. Ferdinando Agnini.

Il programma sarà molto ricco, e tutte le visioni inizieranno alle ore 20.30.

La rassegna si aprirà venerdì 7 giugno alle ore 20.30 con la proiezione del documentario "Femminismo" di Paola Columba, menzione speciale Nastri d'Argento 2017.

Proseguirà giovedì 13 giugno con il documentario "Be Kind" di Sabrina Paravicini, presentato nell'ambito della Festa del Cinema di Roma, un viaggio del protagonista Nino che ci porterà in una dimensione umana di un bambino affetto da Sindrome di Asperger.

Giovedì 20 giugno sarà la serata dedicata ai corti d'autrice, in cui verranno proiettati alcuni dei lavori più interessanti delle produzioni al femminile: "In Her Shoes" di Ilaria Iovine, "Come la Prima Volta" di Emanuela Mascherini, "Sugar Love" di Laura Luchetti e "Le Piccole Cose" di Alessandra Carrillo.

La rassegna finirà con la proiezione del lungometraggio "La bella e le Bestie" della regista tunisina Kouter Ben Hania.

Tutte le proiezioni saranno seguite da un dibattito con le registe.  

L'ingresso è riservato ai soci.

per contatti:  cinemadautrice@gmail.com


Parteciperai? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma