Nella rinnovata Arena del Teatro Tor Bella Monaca che si trasforma nella più grande sala cinema all'aperto di Roma, torna dopo oltre 20 anni la rassegna "CINEMA DI RACCORDO 2", progetto nato nel 1992 da un'idea di Cristina Torelli e Paolo Luciani di Officina Film Club. Un ricco cartellone a cura di Maria Vittoria Pellecchia che dal 17 al 29 agosto, proporrà una selezione dei migliori film della passata stagione con qualche ricorrenza per alcuni film che hanno fatto la storia del cinema.

13 film che soddisferanno tutti i gusti: dalla commedia al thriller, dal genere drammatico all'azione in un crescendo di emozioni per tornare a godere del cinema all'aperto.

Si inizia martedì 17 agosto con un Thelma & Louise, favola femminista visionaria diretta da un maestro del cinema come Ridley Scott, attuale 30 anni fa come oggi per proseguire mercoledì 18 con Miss Marx di Susanna Nichiarelli, film vincitore di alcuni riconoscimenti all'ultima edizione del David di Donatello. Poi sarà la volta del regista cino-americano Wong Kar Way con In The mood for Love giovedì 19, tripudio di poesia, immagini e suoni a vent'anni dalla sua prima uscita. 

Venerdì 20 agosto per tutta la famiglia, la storia dell'elefantino preso in giro per le sue grandi orecchie, che troverà il modo per riscattarsi e trovare la felicità: DUMBO di Tim Burton.
Sabato 21 il film vincitore dell'Oscar 2021 NOMADLAND di Chloè Zhao, libero adattamento dell'omonimo libro della giornalista Jessica Bruder, dedicato a coloro che sono rimasti colpiti dalla crisi finanziaria del 2008. Domenica 22 il danese UN ALTRO GIRO di Thomas Vinterberg. Quattro amici decidono di mettere in pratica la teoria di uno psicologo norvegese secondo cui l'uomo ha dalla nascita un deficit di alcol nel sangue. Film premiato quest'anno con un Oscar come miglior film internazionale. A seguire lunedì 23 Rosa pietra stella opera prima di Marcello Sannino. Piccola storia di sopravvivenza proletaria, raccontando Napoli con gli strumenti della finzione. I predatori del debuttante figlio d'arte Pietro Castellitto in qualità di sceneggiatore, regista e attore il film di martedì 24. Due famiglie apparentemente incompatibili: la prima borghese e intellettuale, la seconda proletaria e fascista. Due gruppi opposti che condividono la stessa giungla, Roma. Un banale incidente li farà scontrare. Nel cast Massimo Popolizio, Vinicio Marchioni e Manuela Mandracchia. 
Ancora un film italiano merciledì 25 con Il buco in testa di Antonio Capuano. Ripercorrendo la storia della morte dell'attivista Giorgiana Masi negli scontri con la polizia nel 1977, narra la storia di un incontro tra Antonia figlia di un poliziotto ucciso subito dopo quegli scontri e l'assassino di suo padre che non conoscerà mai e che ha appena pagato il suo debito con la giustizia. 
Giovedì 26 agosto la commedia western I FRATELLI SISTERS, regia Jacques Audiard. L'obiettivo di due ambiziosi fratelli è ammazzare un cercatore d'oro dai modi molto eccentrici. Riusciranno a portare a termine la missione?
Il nuovo film di Gabriele Salvatore Comedians in programmazione venerdì 27 interpretato da Natalino Balasso e Christian De Sica. Basato sull'opera teatrale omonima di Trevor Griffith, è una riflessione intelligente sul ruolo della stand-up comedy unita ad una bella prova attoriale corale. 
Sabato 28 il premio Oscar 2021 Sir Anthony Hopkins, in una magistrale interpretazione in THE FATHER – NULLA È COME SEMBRA film d'esordio del drammaturgo Florian Zeller, nei panni di un anziano che sprofonda lentamente nella demenza. 
La rassegna si conclude domenica 29 con un omaggio a Libero Di Rienzo prematuramente scomparso pochi giorni fa con Fortapàsc; sicuramente la sua migliore interpretazione, dove veste i panni del giornalista de "Il Mattino" di Napoli Giancarlo Siani, vigliaccamente assassinato dalla Camorra a soli ventisei anni.

Informazioni, orari e prezzi

Ore 21.00

BIGLIETTO UNICO 5 €

Info e prenotazioni:
tel. 06/2010579
promozione@teatrotorbellamonaca.it

Accesso consentito con mascherina. Nel rispetto delle prescrizioni È PREFERIBILE PRENOTARE E RITIRARE I BIGLIETTI CON ANTICIPO per evitare assembramenti

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Rassegne