La nuova rassegna di arti visive e performative

Si intitola “Cinema in galleria” la nuova rassegna di arti visive e performative a cura di Paola Valori che avrà carattere itinerante con tappe previste anche in sedi istituzionali.
Inaugurazione venerdì 12 giugno, al MICRO di Porta Mazzini, con il lungometraggio in bianco e nero “7/8 (sette ottavi)” del regista Stefano Landini, primo film italiano girato con il sistema Viper 2K ad alta definizione, ispirato a vicende realmente avvenute nella Torino anni ’40 e già vincitore della sessantunesima edizione del Festival del Cinema di Salerno come miglior film indipendente.
Ospite d’eccezione Paolo Fresu, autore della colonna sonora originale del film e candidato al David di Donatello 2015 per le musiche dell’ultimo lavoro di Ermanno Olmi.
Dopo la proiezione, esibizione live dei musicisti Andrea Polinelli al sax soprano e Antonio Magli al pianoforte.
L’appuntamento “Cinema in galleria” darà anche avvio a due eventi espositivi, sempre a cura di Paola Valori: la mostra “Fragmenta Picta” dell’artista Giulio Cesare Matusali (visitabile fino al 17 giugno) e la collettiva “MOOD”, con gli artisti Daniela Bendoni, Teresa Campioni, Paola Napoleone, Federico HeidKamp Gonzaga, Gioppo Croci, Manuela Mastria.
Infine, last but not least, due opere site specific: “Guglielmo Tell” dell’artista e costumista teatrale Lara Cetta (inchiostro su doppia lastra di legno e plexiglas) e l’imponente installazione di Sabrina Trasatti, architetto e designer, ideata per permettere al visitatore di interagire in maniera attiva con l’opera, attraverso stimoli visivi e sonori.
Durante l’evento, l’officina agricola Terra di Sapori e dei Saperi sarà presente come sponsor d’eccezione con degustazioni enogastronomiche dei suoi prodotti sempre in armonia con la natura.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma