Appuntamento per designer, art director, responsabili marketing ma anche maker, startupper, blogger e studenti

Il 27 settembre il Creativity Day, giunto alla sua XIII edizione, fa tappa a Roma al Crowne Plaza St Peter's (via Aurelia Antica 415, Roma) confermandosi come appuntamento irrinunciabile per designer, art director, responsabili marketing, sviluppatori web e mobile, grafici, fotografi ma anche per maker, startupper, blogger e studenti. Un giorno di full immersion con incontri e workshop per imparare dalle esperienze dei massimi esperti di ogni settore della creatività digitale: dal web design allo sviluppo di applicazioni, dal digital publishing al gaming, passando per social network e nuove tecnologie di comunicazione. La giornata prevede 20 incontri suddivisi su 2 sale: da un lato sessioni tecniche per imparare a capire e utilizzare la tecnologia, dall'altro incontri con esperti di fama internazionale in cui si parlerà di design, web, video, fotografia digitale, applicazioni, gaming, digital publishing, making e molto altro ancora.
Tra i protagonisti dell'appuntamento a Roma troviamo: Héctor Ayuso, fondatore del festival OFFF a Barcellona, evento internazionale di riferimento per tutti coloro che si occupano di creatività; Denis Curti, direttore artistico di Civita Tre Venezie, direttore artistico della Casa dei TRE OCI di Venezia e vicepresidente della FONDAZIONE FORMA, Centro Internazionale di Fotografia; e ancora Fotolia, Elisabetta Schiatti di Gaia, Francesco Marzoli di Sciampix, HelloSavants!, FabLab, Twintip, Freakpod, Federico Landini di I depend on me e Jonathan Calugi di Happy Lovers Town, Arianna Bassoli di Frestyl e Emanuela Zaccone e Massimiliano Spaziani di AIDA Monitoring.
Il programma della data romana presenta workshop su temi legati alla comunicazione e al digitale, in particolare gli incontri affronteranno diversi aspetti utili a comprendere i rapidi cambiamenti che stanno avvenendo nel settore della comunicazione e del marketing aziendale, oltre che dell'universo creativo.

Si parlerà di applicazioni, mobile e web, come scegliere gli strumenti più idonei rispetto al risultato che si vuole raggiungere, ma anche come cambia una presentazione aziendale dal cartaceo al digitale, e come si trasforma l'editoria con il digitale. E ancora, come interpretare i dati forniti dai social. Il concetto di Invertising, ovvero la grande inversione di rotta del messaggio pubblicitario che richiede di passare dal monologo al dialogo e alla conversazione.
Ma non solo, come si sviluppa un processo creativo e quali nuovi strumenti possono essere utilizzati nella realizzazione; misurare il successo di un progetto sulla capacità di rispondere con efficacia e continuità ai reali bisogni degli utenti integrando design e tecnologia; motions graphic e visual story telling.
E per chi si sta progettando una startup, la possibilità di confrontarsi con chi ha già vissuto questo percorso.

Il Creativity Day 2013 è organizzato da InSide, Società del Gruppo PICO, e importante centro di formazione e consulenza specializzato nei settori ICT, design, e marketing digitale, ed ha già registrato importanti adesioni: da Adobe a Microsoft a importanti istituzioni pubbliche con rilievo in ambito tecnologico e culturale.

Informazioni, orari e prezzi

Crowne Plaza St Peter's

Per maggiori informazioni, per il programma completo e per iscriversi: clicca qui
email

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Rassegne