Primo appuntamento con le Conversazioni d'Arte al Vittoriano

L'arte contemporanea protagonista dell'estate romana. Prende il via, mercoledì 13 luglio alle ore 20.00 presso la Terrazza Panoramica del Vittoriano, il ciclo di conversazioni d'arte – curate da Maria Giuseppina Di Monte – che coinvolgono alcuni dei più importanti artisti e intellettuali italiani e stranieri chiamati a dibattere intorno ai rapporti tra arte, società, politica e religione.

A inaugurare la rassegna saranno Ciriaco Campus, artista autore di numerose installazioni e videoinstallazioni nei più importati musei italiani e stranieri, insieme a Isabella Pezzini, docente di Semiotica presso "Sapienza" Università di Roma. L'incontro tra Ciriaco Campus e Isabella Pezzini dal titolo "Dalla materia alla comunicazione", ruoterà intorno alle interferenze e alle intersezioni fra linguaggi artistici e non artistici, come pure intorno all'impatto dei media sulla società e sulla comunicazione. In particolare verranno approfonditi i temi di carattere sociale, culturale e di costume contenuti nell'opera dell'artista: dall'alimentazione del World Food Day alla moda, dall'immigrazione alla "foodmania", dai conflitti geopolitici alla memoria mediatica. Sono temi oggi più che mai attuali che verranno indagati attraverso la lettura dei dispositivi della comunicazione che contraddistinguono il lavoro dell'artista.

Gli appuntamenti d'arte riprenderanno a settembre con altri importati protagonisti della scena artistica italiana e internazionale tra i quali l'artista turca Hera Büyükta?çiyan e Silvia Pedone (14 settembre); l'artista Matteo Montani e Gabriele Simongini (21 settembre), l'artista Pietro Ruffo e Paolo Fabbri (27 settembre) e l'artista svizzero Zimoun e Guido Comis (29 settembre).

Le "conversazioni d'arte al Vittoriano" fanno parte della rassegna estiva gratuita "Vittoriano, appuntamenti d'arte e musica", organizzata dal Polo Museale del Lazio, che si svolge dal 1 luglio al 30 settembre presso la Terrazza Panoramica del Vittoriano e comprende concerti Jazz e incontri con i protagonisti dell'arte contemporanea.

I PROTAGONISTI

Ciriaco Campus nasce a Bitti (Nu), studia e si forma a Milano, risiede a Roma da oltre vent'anni, è docente di Scultura all'Accademia di Belle Arti di Roma.

Argomento centrale nell'attività artistica di Ciriaco Campus sono i temi di carattere sociale, culturale e di costume legati alla comunicazione. Realizza installazioni e videoinstallazioni, anche di grandi dimensioni, generalmente site specific; tre le più recenti ricordiamo nel 2011 la videoinstallazione Repair Lab/Laboratorio da Campo nel Giardino delle Tese delle Vergini all'Arsenale alla 54° Biennale d'Arte di Venezia e nel 2015 l'installazione Tavoli d'Italia all'Auditorium Parco della Musica di Roma.

Isabella Pezzini insegna Semiotica presso il Dipartimento di comunicazione e ricerca sociale della "Sapienza" Università di Roma, dove ha conosciuto Ciriaco Campus in occasione di alcuni suoi interventi che l'hanno particolarmente colpita, tanto da obbligarla a scriverne.

Le sue ricerche vertono sul linguaggio dei media, sullo spazio urbano, sulle forme espressive della contemporaneità. Fra le più recenti pubblicazioni: Introduzione a Barthes (Bari-Roma 2014); Semiotica dei nuovi musei (Bari-Roma 2011); con U. Eco El museo (Madrid 2014). Ha fondato e presiede LARS, laboratorio romano di semiotica.

VITTORIANO, APPUNTAMENTI D'ARTE E MUSICA

Note, parole e colori nell'estate romana

Primo appuntamento con le Conversazioni d'Arte al Vittoriano

Ciriaco Campus e Isabella Pezzini

"Dalla materia alla comunicazione"

Organizzazione

Polo Museale del Lazio

Edith Gabrielli

Monumento a Vittorio Emanuele II (Vittoriano)

Gabriella Musto

Coordinamento organizzativo

Maria Antonietta Curione

Programmazione musicale a cura di Ernesto Assante

Conversazioni d'arte a cura di Maria Giuseppina Di Monte

Mostra fotografica su Lucio Dalla a cura di Ernesto Assante


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma