Il Direttore dell’Accademia d’Egitto, Prof.ssa Gihane Zaki, è onorata di presentare la conferenza: "Il culto di Iside a Pompei" che sarà tenuta dal Prof. Stefano De Caro,Direttore Generale ICCROM, presso la sala conferenze dell'Accademia d'Egitto a Roma il prossimo Giovedì 11 aprile alle ore 18.00.

La conferenza tratterà del culto di Iside a Pompei e, al contempo, il Prof. De Caro guiderà il pubblico in un affascinante approfondimento sul tempio di Iside a Pompei che, alla fine del XVIII secolo, fu il primo edificio sacro scoperto nella città antica e, prima della spedizione napoleonica in Egitto, segnò, con la sua architettura ibrida e con l'eccezionale decorazione pittorica, in stucchi e suppellettili, un momento fondamentale per la cultura europea per avvicinarsi a materiali egiziani in un contesto antico, seppur di età romana.
La conferenza, come tutte le attività culturali dell’Accademia, intende presentare uno specifico aspetto della multiforme cultura egiziana focalizzando l’attenzione sullo stretto rapporto tra Egitto e Campania nel IX secolo a.c.
L’Accademia diventa sempre più, dunque, luogo di esplorazioni culturali e, grazie alla conferenza del Prof. De Caro, propone punti di vista nuovi, per non dire inconsueti, promovendo nuovi approfondimenti di conoscenza su un patrimonio culturale sempre più comune e che è sempre più percepito come, la più ampia riserva di memorie dell'umanità e fondamento delle identità culturali complesse.

L’Accademia d’Egitto attraverso questa speciale occasione vuole porre particolare attenzione e celebrare l’imprescindibile legame costituito dal patrimonio culturale comune tra Egitto ed Italia, una radice culturale che fusasi nei tempi antichi riflette nel presente la missione dell’Accademia d’Egitto come faro per la diffusione del dialogo interculturale tra le civiltà, in particolare quella egiziana ed italiana, con l’intento di fortificare oggi e per il futuro lo storico legame tra di esse.
Il Prof. Stefano De Caro è laureato in archeologia presso l’Università “Federico II” di Napoli ha proseguito i suoi studi alla Scuola Nazionale di Archeologia dell'Università “La Sapienza” di Roma e alla Scuola Italiana di Archeologia di Atene, in Grecia.
Dal Novembre 2011 è Direttore Generale dell’ICCROM. Tale nomina fa seguito ad una lunga carriera di archeologo e di funzionario pubblico, ricoprendo, tra le altre, la carica di Direttore Generale delle Antichità nel Ministero per i Beni e le Attività Culturali, nonché di professore di discipline archeologiche in diverse università italiane.

Alla conferenza seguirà il "Cocktail di Iside" alle ore 19.30.

Informazioni, orari e prezzi

Accademia d'Egitto

Info: 06/3201896

info@accademiaegitto.it

Dove e quando

Rassegne - Rome Chamber Music Festival
Rassegne - La fiaba sul comò