Nel 2173, dopo 200 anni di ibernazione, un musicista di jazz riprende a vivere e viene coinvolto nella ribellione contro un potente dittatore.
Quarto film di W. Allen regista, è il più politico, ma anche il meno armonico: squilibrato nella trama, raccontata a parole più che in immagini; diseguale nei dialoghi e nelle gag comiche.
La parodia della fantascienza è un genere difficilissimo e anche Allen riesce soltanto in parte.
La forza comica di molte trovate, l'irriverenza polemica (contro il potere, la tecnologia, i mass media), l'intelligenza sono, comunque, fuori discussione.
Nell'edizione italiana il film scimmiottato da Allen è "Ultimo tango a Parigi" e non "Un tram che si chiama Desiderio" come nell'originale. Bravissima D. Keaton.

Informazioni, orari e prezzi

Sede dell'Evento: Sinergy Art Studio
Ore 22.00

Ingresso: Euro 3,00 con un bicchiere di vino offerto dalla Cantina Vitivinicola CollePicchioni

Per Info & Prenotazioni:
06.89538915
sinergyartstudio@gmail.com
FB: Sinergy Art

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Rassegne