“La guerra è come un'attrice che invecchia. È sempre meno fotogenica e sempre più pericolosa” Robert Capa, Napoli, 1944.
Un uomo che ha rischiato e infine perso la sua vita pur di raccontare attraverso i suoi scatti le tappe fondamentali del XX secolo, a lui dobbiamo la maggior parte delle testimonianze visive sulla guerra civile spagnola,sulla seconda guerra mondiale, sulla guerra arabo-israeliana e la prima guerra d’indocina.
Personaggio dalla vita incredibile, il cui fascino ha stregato donne del calibro di Ingrid Bergman e Gerda Taro e la cui storia ha suscitato l’interesse di molti, divenendo soggetto di romanzi, film e documentari.
Giovedì 7 maggio 2015 all’interno della programmazione del Roma Tre Film Festival, sarà protagonista della conferenza “LA STRABILIANTE STORIA DI ROBERT CAPA”, in cui Patrizia Genovesi, con il suo stile sempre unico ed innovativo, racconterà la storia ed analizzerà le opere di colui che da molti è considerato il più grande fotoreporter della storia.

Informazioni, orari e prezzi

Ore 18.00

Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti

Info:
stampa.controcanto@gmail.com

Dove e quando

Rassegne - Sala Europa