Conoscere il mondo da Roma. Al via il primo mese della cultura internazionale

Al via a giugno il primo mese della cultura internazionale. Un viaggio lowcost intorno al mondo che fino al 4 luglio "porta" romani e turisti in oltre 30 paesi. Per la prima volta infatti la Capitale ospita un cartellone unico che raccoglie circa 100 eventi organizzati da 17 Ambasciate e 32 tra Accademie e Istituti di cultura stranieri presenti in città.

Cinema, teatro, pittura, fotografia, musica, aperture straordinarie, corsi di calligrafia araba e russa. Sono oltre 80 gli eventi gratuiti di cui 25 tra conferenze, presentazioni di libri, laboratori, 32 mostre e 23 concerti. Otto gli appuntamenti dedicati al cinema e 5 al teatro.

Grande sinergia anche con le istituzioni di Roma Capitale come Casa del Cinema, MACRO, Museo di Roma in Trastevere, Biblioteche di Roma, Sala Santa Rita, Teatro dell'Opera e Teatro India che ospitano moltissimi degli appuntamenti in programma. A queste si aggiunge il teatro di Villa Torloniacuore degli eventi delle Ambasciate.

Il cartellone propone "Open Garden", ovvero aperture straordinarie dei propri giardini, per le sedi di cinque istituti e accademie (neerlandese, scandinavo, austriaco, francese villa medici e tedesco villa massimo) ma anche open day di alcuni Istituti meravigliosi come quello di Norvegia.

Per il cinema appuntamenti come la festa del cinema bulgaro alla Casa del Cinema o il cinema tedesco nel giardino del Goethe Institut o "Sotto le stelle dell'Austria" al Forum austriaco di cultura.

Tante le mostre: come quella su Tutankamon presso l'accademia d'Egitto o la mostra "Nero su bianco" dell'American Academy che mostra la prospettiva di un gruppo di artisti internazionali sull'Italia contemporanea o "Eva Peron in immagini" all'Ambasciata Argentina. L'ambasciata di Spagna porta invece a Roma il vincitore del Premio Strega europeo 2014 Marcos Giralt Torrente alla Biblioteca Europea. L'Istituto culturale saudita propone un corso di calligrafia araba così come l'istituto di cultura e lingua russa uno di cirillico.

Per gli appassionati di musica pop, electro, rock "Villa Aperta" il Festival dei Giardini di Villa Medici, oppure Paris Rock'in Roma a Castel Sant'Angelo oppure lo spettacolo del gruppo "Mariachi Romatitlàn" organizzato dall'Ambasciata del Messico.

Spazio anche per la moda con la sfilata dei lavori degli studenti dell'Università slovacca in collaborazione con la propria ambasciata.

100 appuntamenti, 80 gratuiti in Ambasciate, Accademie, Istituti stranieri in rappresentanza di 34 Paesi.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma