Una “caccia alla scienza”, un flash mob, una settimana di “viaggi scientifici” tra i beni architettonici e culturali di Roma e dintorni e poi caffè e aperitivi scientifici, esperimenti a cielo aperto, musei universitari e sedi degli enti internazionali di ricerca aperti a tutti. È la “Settimana della Scienza” organizzata dall’Associazione degli enti di ricerca del polo tecnologico tuscolano: Frascati Scienza, in collaborazione con l’Assessorato Cultura e Politiche Giovanili della Regione Lazio.

Un’ottava edizione innovativa, sin dall’evento di lancio del 21 settembre 2013, la Caccia alla Scienza e al ricercatore organizzata in piazza di San Lorenzo in Lucina, nel cuore di Roma.

La manifestazione è costruita su un messaggio forte, “ricerca i ricercatori”: un invito e un auspicio a tenersi stretti il patrimonio di conoscenze e saperi, per contrastare la fuga dei cervelli dall’Italia e favorire le carriere professionali legate alla tecnologia, alla scienza e al futuro.

Dal 21 al 27 settembre saranno decine gli appuntamenti su tutto il territorio del Comune di Frascati, nella città di Roma presso l’orto botanico e l’Ospedale Pediatrico Bambin Gesù e le università romane: La Sapienza, Tor Vergata e Roma Tre.
Un programma divertente, che rende la scienza fruibile a tutti e che culmina il 27 settembre nella Notte Europea dei Ricercatori, promossa dalla Commissione Europea.
Per consultare il programma, visita la pagina dedicata, potrai prenotare le tue visite gratuite presso i maggiori enti di ricerca nazionali e i poli museali delle università romane e dell’orto botanico di Roma.


Informazioni, orari e prezzi

link

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Rassegne