Una insolita e originale visita aumentata, letteralmente "messa in scena"

In occasione della domenica gratuita dei musei, la mostra Dall'Oggi al Domani. 24ORE nell'arte contemporanea offre al pubblico una insolita e originale visita aumentata, letteralmente "messa in scena" da storici dell'arte, archeologi, attori, artisti che daranno corpo e voce alle opere esposte.

Vieni alla mostra, trova gli animatori, prendi partealle azioni collettive proposte: la tua visita si trasformerà in un'esperienza vivace, in un dialogo creativo con le opere, mettendo in gioco il tuo tempo individuale e il tempo in comune con gli altri.

L'evento è a cura di Michela Santoro e Antonella Sbrilli, in collaborazione con le blogger Astrid D'Eredità, Antonia Falcone, Nicolette Mandarano, Paola Romi.

#PassaTempo il 3 luglio 2016 con:

Tempi D/istanti:Astrid D'Eredità

Il tempo nel museo:Nicolette Mandarano

"Fermati! Sei bello". Congelare l'istante: Michela Santoro

"Dramma di Mezzanotte" di Achille Campanile: Compagnia Teatrale Falpalà (ore 17,40; ore 18,20)

Il gioco dei giorni:Antonella Sbrilli

Stratigrafia di segni: Antonia Falcone

Tracce del Tempo: Paola Romi

Le Opere e i Giorni: dalle ore 18:45 l'artista Giuseppe Caccavale incontra il pubblico accanto alla sua opera Libro d'Ore, con il reportage fotografico di Giorgio Coen Cagli e la partecipazione di Camilla Miglio.

In conclusione:

Pure tu: Giovanna Mori e "Personcine" da Carrozzerie.not


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma