Rassegna di poesia ed arti performative

Poesia e conoscenza, questo l’intrigante connubio che lunedì 23 marzo sarà al centro del secondo appuntamento di Poetitaly al Palladium, la rassegna di poesia ed arti performative in corso al Teatro Palladium di Roma con cinque date a cadenza mensile, da febbraio a giugno 2015.
“Saperi” sarà il tema filo conduttore della giornata, che si articolerà in due momenti principali: nel pomeriggio una tavola rotonda fra scrittori, critici e filosofi sarà dedicata all’intreccio fra conoscenza ed espressione, fra dispositivi cognitivi e strutture retoriche, con in apertura un omaggio a ELIO PAGLIARANI, incarnazione poetica dell’incontro tra i “saperi” della letteratura e quelli della scienza; in serata, letture dal vivo di grandi voci della poesia italiana e internazionale quali DURS GRÜNBEIN, ANNA MARIA CARPI, ELISA DAVOGLIO, MARCO GIOVENALE, ANDREA INGLESE, VINCENZO OSTUNI E FRANCESCO PECORARO.
Chiamati a confrontarsi con lo spirito performativo connaturato alla manifestazione, saranno i poeti stessi a mettere in scena le proprie opere e a rivelare, con la forza e la verità dei loro corpi parlanti, il loro “io” poeta.

17:30 - Incontro sul tema e omaggio a Elio Pagliarani. Partecipano Cetta Petrollo Pagliarani, Andrea Cortellessa, Andrea Inglese, Arturo Mazzarella, Francesco Pecoraro e Marco Piazza. Coordina Paolo D’Angelo
20:30 – Letture. Con DURS GRÜNBEIN, ANNA MARIA CARPI, ELISA DAVOGLIO, MARCO GIOVENALE, ANDREA INGLESE, VINCENZO OSTUNI E FRANCESCO PECORARO.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma