La Rassegna letteraria #6SenzaBarcode inizia il 2019 con Paola Fiaschi e la sua Polette, edito da Rupe Mutevole.
Ospiti di Carla Campea, nella meravigliosa atmosfera di Arte in Regola in via dei Cappellari, 92 il 26 gennaio, dalle 19.

Per partecipare alle selezioni della Rassegna inviare sinossi e biografia a 6@senzabarcode.it. La partecipazione è gratuita

La protagonista, Polette, è una giovane e affascinante donna. Non ha sofferto nella vita né più né meno di altri.
Si alternano vicende tristi a momenti piacevoli e felici che la coinvolgono profondamente, per i quali si ritroverà a fare un suo percorso interiore fin dall'infanzia.
Ci fa scoprire che l'esistenza può assomigliare davvero ad un arcobaleno, i cui colori e riflessi ci accompagnano, e sta a noi coglierne l'intensità. È una donna che si guarda intorno, cerca di scoprire e afferrare l'istante.
è difficile, rischioso, ma lei vuole viverla la sua vita, non riempirla di attimi perduti.
Via via che sono passati gli anni, si è accorta che ogni giorno la vita le offriva qualcosa in più per affrontare il domani, e quello che non ha potuto prendere le mancherà per sempre.
Nonostante un padre lontano che lei ama, la fine di un matrimonio il suo cuore non si è inaridito, anzi è pronto ogni volta a regalare amore e a tuffarsi nelle esperienze, a vivere insomma questa grande avventura che è la vita.
Cerca con ogni mezzo di adeguarsi a quello che le accade rimanendo profondamente fedele a se stessa.
Le figure maschili che sembrano fare da sfondo, inconsapevolmente forgiano la sua personalità, rendendola sempre più protagonista della sua vita.

Paola Fiaschi è nata a Prato nel 1968, vive in Toscana, fino dall'infanzia la scrittura l'ha accompagnata come un'amica a cui confidare i propri pensieri. Da poco ha voluto anche farsi leggere, la sua prima opera è il romanzo che avete in mano. Sono molte le sollecitazioni che il libro ha suscitato e l'incontro con i lettori resta per lei il momento di maggiore soddisfazione. La sua principale motivazione per dedicare molto tempo alla scrittura. I luoghi e le persone che incontrerete nel libro sono frutto dell' immaginazione dell'autrice , ma riflettono molto bene le personalità e gli accadimenti che oggi, come sempre, si possono incontrare nella vita di ognuno di noi. Il filtro con cui vengono vissuti è Polette, una donna che nonostante tutto riesce a farcela, a vivere la sua esistenza come un dono importante, mettendoci tutta la sua consapevolezza e la forza necessaria per poterci riuscire.

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Rassegne