Proiezione pubblica del film d'esordio di Federico Mattioni "Dalle parti di Astrid"

Ripartono le rassegne di Cinema Indipendente al Cineteatro Flavio con la 24esima proiezione pubblica del film d'esordio di Federico Mattioni "Dalle parti di Astrid" e con la prima nazionale del film "Three", opera d'esordio di Elisabetta Minen & Yassine Marco Marroccu, con un bel giro di festival a livello internazionale a supporto.

DALLE PARTI DI ASTRID

Una diciottenne decide di abbandonare la casa dei suoi genitori e attraversa una Roma perlopiù irriconoscibile. Si prefigge di raggiungere un luogo, giardino incantato che è un ritornare intimo all'infanzia, ma anche una dimensione altra che sembra prendere vita soltanto nella sua immaginazione. Un'immaginazione da predestinata a qualcosa di straordinario.

Ma il mistero che si cela dalle parti di Astrid è nelle mani di una donna giapponese che entra in contatto con Astrid sotto l'egida di un misterioso uomo. Provengono entrambi da molto lontano.

THREE THE MOVIE

Non c'è verità. C'è solo percezione – Gustave Flaubert

Il numero tre è tutto in questo film. Tre, e suoi multipli. Numeri arcaici, spirituali, trascendenti.

Tre, sei, nove. Vettori sapienziali che ci conducono al cuore teologico dei monoteismi. Tre, la Trinità cristiana. Sei, le punte della Stella di David, la Stella degli Ebrei. Nove, il volto di Dio per la tradizione Sufi, secondo la cultura islamica.

Tre storie s'intrecciano in una terra, il Friuli, che si estende lungo un triplice confine. La storia di Irene, una ragazza carnica, cristiana; di Pavel, ucraino ed ebreo; di Mehdi, iraniano e musulmano.

Udine. Una città bellissima, ma percepita dallo straniero come fredda, inospitale. Pavel e Mehdi hanno lo status di clandestini, dividono un appartamento nel "ghetto" di via Roma e le tante preoccupazioni di quei fantasmi sociali che sono. Irene, innamorata di Pavel, cerca di aiutarli, ma nel suo slancio di magnanimità si spinge, forse, troppo in là, per non pentirsene… Mehdi convive con l'ossessione di una colpa antica: la sua anima fragile è suscettibile all'attrazione del Male…


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma