Arte, Musica e Teatro a Castel Sant'Angelo

Grandi nomi del teatro e della scena musicale si alterneranno dal 24 giugno al 25 settembre nel cortile Alessandro VI del Mausoleo di Adriano per una programmazione all'aperto all'insegna della grande qualità. La rassegna, ideata e organizzata dal direttore del Polo Museale del Lazio Edith Gabrielli, è a cura di Marina Cogotti.

In collaborazione con la Scuola di Specializzazione in Beni architettonici e Paesaggio della Sapienza Università di Roma e l'Istituto italiano dei Castelli – Sezione Lazio, un ciclo di incontri dal titolo Alla ri/scoperta di Castel Sant'Angelo, curato da Guglielmo Villa e Paolo Vitti, per restituire il monumento nella sua dimensione viva e concreta, attraverso i risultati delle ultime ricerche. Il racconto, condotto da specialisti come Piero Cimbolli Spagnesi, Filippo Coarelli e Giada Lepri, offre al pubblico l'opportunità di misurarsi con l'incredibile stratificazione di Castel Sant'Angelo nell'archeologia, nella storia e nell'arte, dall'antichità, attraverso il Medioevo, fino al periodo barocco.

Castel Sant'Angelo è stato set di un gran numero di scene del cinematografo, a volte memorabili. Da qui nasce l'idea di Castello al cinema: percorsi di visita guidati dalla giornalista Miriam Mauti, per scoprire i luoghi dove attori e veri e propri divi del grande schermo – da Vittorio Gassman a Monica Vitti a Tom Hanks – hanno prestato il volto a personaggi ormai entrati nell'immaginario collettivo.

Ad una serie di visite animate è affidato il compito di rievocare la storia attraverso le vite di celebri figure femminili che hanno lasciato un segno indelebile nelle vicende di Castel Sant'Angelo. Attori professionisti della compagnia teatrOrtaet – Alessandra Brocadello e Carlo Bertinelli – anche attraverso costumi d'epoca, rievocano di volta in volta Lucrezia Borgia e Beatrice Cenci, Giulia Farnese e Tosca in una serie di appuntamenti dedicati a Le donne di Castel Sant'Angelo. I visitatori saranno presi per mano in un viaggio di sorprese ed emozioni, dove la conoscenza si sposa con il dramma e la poesia.

Poiché molte zone del Castello, per quanto notevoli, sono normalmente precluse al grande pubblico, è stato organizzato il ciclo di visite guidate Castello Segreto. L'itinerario conduce il visitatore in alcuni luoghi di eccezionale valore storico e artistico, come il Passetto di Borgo, le prigioni storiche, le oliarie, il cortile di papa Leone X e il bagno privato o 'stufetta', di Clemente VII, celebre per gli affreschi cinquecenteschi della scuola di Raffaello Sanzio.

Programma:

CONCERTI E SPETTACOLI

venerdì 24 giugno – ore 21:00 | musica

ACCARDO & FRIENDS

con Salvatore Accardo (violino solista), Laura Gorna (violino), Crystelle Catalano (violino), Francesco Fiore (viola), Cecilia Radic (violoncello), Laura Manzini (pianoforte)

musiche: Maurice Ravel, Quartetto per archi in fa maggiore; Ernest Chausson, Concerto per violino, pianoforte e quartetto d'archi, op. 21

giovedì 30 giugno - ore 21:00 | musica

Orchestra da camera del Teatro di San Carlo di Napoli

LA SCUOLA NAPOLETANA DEL SETTECENTO

con Francesco Nicolosi (pianoforte)

direttore Gennaro Cappabianca

musiche: Giovanni Battista Pergolesi, Sinfonia da "Lo frate 'nnammorato"; Francesco Durante, Concerto n. 8 in la maggiore "La Pazzia"; Giovanni Paisiello, Concerto n. 4 in sol minore per pianoforte e orchestra, Concerto n.5 in re maggiore per pianoforte e orchestra

giovedì 07 luglio – ore 21:00| musica

Tosca

IL SUONO DELLA VOCE. CONFINI E SCONFINI DI UN VIAGGIO IN MUSICA

con Tosca (voce), Giovanna Famulari (pianoforte, violoncello e voce), Massimo De Lorenzi (chitarre), Ermanno Dodaro (contrabbasso), Matteo Di Francesco (batteria e percussioni)

regia Massimo Venturiello

direzione musicale Bubbez Orchestra

venerdì 15 luglio – ore 21:00 | musica

Orchestra d'archi dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia

CINEMA PER ARCHI

direttore Luigi Piovano

musiche: Wolfgang Amadeus Mozart, Serenata n. 13 "Eine kleine Nachtmusik" in sol maggiore per orchestra d'archi, K 525; Ennio Morricone, Gabriel's oboe dal film "Mission"; Nino Rota, Concerto per archi; Nicola Piovani, musiche dal film "La vita è bella"; Nino Rota, musiche dai film "La strada", "Giulietta e Romeo"," Amarcord"

giovedì 21 luglio – ore 21:00 | musica

Orchestra da camera fiorentina

LE QUATTRO STAGIONI DI ANTONIO VIVALDI

con Marco Lorenzini (violino)

direttore Giuseppe Lanzetta

musiche: Antonio Vivaldi, Concerto in sol minore per archi e clavicembalo; Concerto in re minore per due violini, basso continuo e archi; Concerto in mi maggiore per violino e orchestra "La primavera"; Concerto in fa minore per violino, archi e continuo "L'inverno"; Concerto in sol minore per violino, archi e continuo "L'estate"; Concerto in fa maggiore per violino, archi e continuo "L'autunno"

giovedì 28 luglio – ore 21:00 | teatro

Alessandro Preziosi

LE CONFESSIONI DI SANT'AGOSTINO

di e con Alessandro Preziosi

giovedì 04 agosto – ore 21:00 | musica

CONCERTI BRANDEBURGHESI

con Claudi Arimany (flauto solista), Glauco Bertagnin (violino solista), Matteo Marzaro (violino), David Mazzacan (violino), Alessandro Curri (viola), Giuseppe Barutti (violoncello), Franco Catalini (contrabbasso), Gianbattista Grasselli (flauto), Simone Pagani (cembalo)

Musiche: Johann Sebastian Bach, Concerto brandeburghese n. 4 in sol maggiore BWV 1049, Concerto brandeburghese n. 5 in re maggiore BWV 1050, Suite n. 2 in si minore per flauto e orchestra BWV 1067

giovedì 11 agosto – ore 21:00 | musica

Mauro Ottolini

TRIO CAMPATO IN ARIA

con Mauro Ottolini (trombone, tromba bassa e conchiglie), Vincenzo Titti Castrini (fisarmonica), Daniele Richiedei (violino)

giovedì 18 agosto – ore 21:00 | musica

Peppe Barra

CAMMINA CAMMINA

con Peppe Barra (voce), Paolo Del Vecchio (chitarra e mandolino), Luca Urciuolo (pianoforte e fisarmonica), Ivan Lacagnina (percussioni), Sasà Pelosi (basso), Giorgio Mellone (violoncello)

?

giovedì 25 agosto – ore 21:00 | musica

Dobet Gnahoré

LA VOCE DELL'AFRICA

con Dobet Gnahoré (voce solista e percussioni), Colin Laroche de Feline (chitarra acustica e voce), Boris Tchango (batteria e percussioni), Clive Govinden (basso)

giovedì 01 settembre – ore 21:00 | teatro

Corrado Augias

PROCESSO A GIULIO CESARE

di Corrado Augias e Vladimiro Polchi

con Paolo Bonacelli, Urbano Barberini, Giandomenico Cupaiuolo, Francesca D'Aloja, Giuseppe Marini, Vladimiro Polchi, Cecilia Zingaro

e con la partecipazione straordinaria di Corrado Augias

giovedì 08 settembre – ore 21:00 | musica

Desirée Rancatore

IL BELCANTO ITALIANO

con Desirée Rancatore (soprano), Antonina Grimaudo (pianoforte)

musiche: Giuseppe Verdi, Ave Maria da "Otello", Sempre libera da "La Traviata"; Gaetano Donizetti, Aria di Norina da "Don Pasquale"; Franz Lehár, Meine lippen sie kussen so heiss da "Giuditta"; Giacomo Puccini, Oh mio babbino caro da "Gianni Schicchi", Il valzer di Musetta da "La bohème"; Charles Gounod, Je veux vivre da "Roméo et Juliette"; Vincenzo Bellini Casta diva da "Norma"

giovedì 15 settembre – ore 21:00 | musica

LEONE – CAMPANELLA PIANO DUO

con Monica Leone (pianoforte) e Michele Campanella (pianoforte)

musiche: Fryderyk Chopin, Rondò in do maggiore per due pianoforti, op. post. 73; Franz Liszt, Reminiscenze dal Don Giovanni S 656; Dmitri Shostakovich, Concertino in la minore per due pianoforti, op. 94; Sergej Rachmaninov, Suite in do maggiore per due pianoforti, op.17.

giovedì 22 settembre – ore 21:00 | teatro

Monica Guerritore

DALL'INFERNO ALL' INFINITO

scritto, diretto e interpretato da Monica Guerritore

assistente alla regia Lucilla Mininno

disegno luci Paolo Meglio

?

VISITE TEMATICHE

conferenze – visite a tema

ALLA RI/SCOPERTA DI CASTEL SANT'ANGELO

Il ciclo d'incontri, a cura di Guglielmo Villa e Paolo Vitti, restituisce il monumento nella sua dimensione viva e concreta, attraverso i risultati delle ricerche di importanti studiosi. Il racconto, condotto da specialisti come Piero Cimbolli Spagnesi, Filippo Coarelli e Giada Lepri, offre al pubblico l'opportunità di misurarsi con l'incredibile stratificazione di Castel Sant'Angelo nell'archeologia, nella storia e nell'arte, dall'antichità, attraverso il Medioevo, fino al periodo barocco.

Date_luglio: 16, 17; agosto: 5, 19, 26, 27; settembre: 9, 16, 23.

visite a tema

IL CASTELLO NEL CINEMA

Castel Sant'Angelo ha costituito il set di un gran numero di scene del cinematografo, a volte memorabili. La giornalista e critica Miriam Mauti accoglie il visitatore e lo guida in alcuni dei luoghi dove attori e veri e propri divi del grande schermo – da Vittorio Gassmann a Monica Vitti a Tom Hanks – hanno prestato il volto a personaggi ormai entrati nell'immaginario collettivo.

Date_giugno: 25; luglio: 3, 8, 16, 22, 29; agosto: 14, 20, 26.

visite animate

LE DONNE DI CASTEL SANT'ANGELO

Castel Sant'Angelo si lega a figure memorabili della storia e dell'immaginazione, molte delle quali femminili. Attori professionisti della compagnia teatrOrtaet – Alessandra Brocadello e Carlo Bertinelli – anche attraverso costumi d'epoca rievocano di volta in volta Lucrezia Borgia e Beatrice Cenci, Giulia Farnese e Tosca. I visitatori sono così presi per mano in un viaggio di sorprese ed emozioni, dove la conoscenza si sposa con il dramma e la poesia.

Date_luglio: 8, 9, 10, 14, 16, 17, 22, 23, 24, 29, 30, 31; agosto: 6, 7, 12, 13, 14, 19, 20, 21, 27, 28; settembre: 9, 10, 11.

visite guidate

IL CASTELLO SEGRETO

Molte zone del Castello, per quanto notevoli, sono precluse al grande pubblico per via delle normative di sicurezza. L'itinerario conduce il visitatore in alcuni luoghi di eccezionale valore storico e artistico, come il Passetto di Borgo, le prigioni storiche, le oliarie, il cortile di papa Leone X e il bagno privato, o 'stufetta', di Clemente VII, celebre per gli affreschi cinquecenteschi della scuola di Raffaello Sanzio.

Date_giugno: 26; luglio: 1, 2; settembre: 2, 3, 4, 10, 11, 17, 18, 24, 25.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma