Ad un giorno dall'inizio del Sessantotto Village, manifestazione vincitrice del "bando dell'Estate Romana 2020-2022", alla società organizzatrice è arrivata una comunicazione dove risulterebbe che: "....l'area non è adatta allo svolgimento di manifestazioni estive per la carenza di manutenzione degli arbusti e del verde, per la mancanza di illuminazione e delle vie di fuga".

Queste sono le motivazioni alla base del blocco della partenza dell'edizione 2021.

Lo staff del Sessantotto Village rimane in attesa che le autorità competenti diano delucidazioni in merito.


Nel frattempo però i lavori di disallestimento dell'area procedono.

Oltre naturalmente alla cancellazione degli eventi e degli spettacoli.

Spettacoli che avrebbero coinvolto oltre 110 artisti e generato lavoro, in uno dei settori già massacrato dalla pandemia.

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Rassegne