Torna dal 26 al 31 luglio SGARBATELLUM - conversazioni irriverenti tra addetti ai lavori - la rassegna cinematografica della Garbatella, curata dal regista Alessandro Piva.

SGARBATELLUM è una rassegna per chi il cinema lo ama, lo fa, lo vuole fare. Gli incontri, che si terranno come sempre all'interno dell'Arena Garbatella, prevedono per questa stagione la presentazione di cinque film più una serata speciale con la proiezione di cortometraggi degli allievi della scuola d'arte cinematografica Gian Maria Volonté.

Ogni incontro, moderato dal direttore artistico della rassegna Alessandro Piva, sarà reso unico dalla presenza di registi e attori che accompagneranno il pubblico in un viaggio nel mondo del cinema, aprendo le porte ai tanti segreti della settima arte.

A presentare i film ci saranno le attrici Teresa Saponangelo, Rosa Palasciano, Lidia Liberman, Vanessa Scalera e il regista Mario Martone. Non sono escluse improvvisate da parte di colleghi cineasti che amano il quartiere della Garbatella e il grande schermo.

Giunto alla sua sesta edizione, SGARBATELLUM rientra ormai a pieno titolo tra gli appuntamenti fissi nel cartellone dell'Estate Romana.

Come afferma il direttore artistico Alessandro Piva "Gli incontri con chi ha fatto della sua passione per il cinema il proprio lavoro quotidiano diventano, in un luogo evocativo e amato come l'arena Garbatella, non solo l'occasione di apprendere il linguaggio degli addetti ai lavori, ma anche un mezzo per riappropriarsi del 'fattore umano' del cinema, della sua socialità. Quest'anno ci è sembrato importante aprire uno spazio dedicato ai giovanissimi e alla loro formazione professionale con una serata speciale dedicato alla scuola di cinema della regione Lazio "Gian Maria Volonté", pubblica e gratuita: proietteremo i cortometraggi frutto del percorso di studi e della creatività dei ragazzi."

Il progetto dell'Arena Garbatella in cui è incluso Sgarbatellum è promosso da Roma Capitale - Assessorato alla Cultura ed è vincitore dell'Avviso Pubblico triennale "Estate Romana 2020 – 2021 – 2022" curato dal Dipartimento Attività Culturali ed è realizzato in collaborazione con la SIAE.

FILM IN PROGRAMMA

26 luglio È STATA LA MANO DI DIO
A presentare il film autobiografico del premio Oscar Paolo Sorrentino ci sarà l'attrice Teresa Saponangelo, vincitrice del Premio come migliore attrice non protagonista ai David di Donatello 2022. La pellicola racconta la storia di un ragazzo che con l'arrivo nella sua città di Maradona ha l'occasione di vivere il suo sogno più grande, ma a questa grande gioia si accompagnerà una tragedia inaspettata.

27 luglio GIULIA - Una selvaggia voglia di libertà
L'attrice Rosa Palasciano introdurrà il film diretto da Ciro De Caro e scritto a quattro mani           dal regista e dalla stessa Palasciano.
Un'avventura al femminile nella calda estate romana della pandemia, che è anche una riflessione sul rapporto tra i sessi al confine tra dramma, commedia e cinema verità.
Candidatura ai David di Donatello 2022 come Miglior Attrice Protagonista per Rosa Palasciano.

28 luglio MATERNAL
L'attrice Lidia Liberman presenterà l'opera prima della regista Maura Delpero, che la vede protagonista della storia di tre donne a confronto con maternità e religione. Il film ha ottenuto la candidatura come miglior regista esordiente ai Nastri d'Argento 2021 e ai David di Donatello 2022.

29 luglio NOSTALGIA
A presentare il film, tratto dal romanzo di Ermanno Rea, candidato a Cannes e vincitore di ben quattro Nastri d'Argento 2022, ci sarà il regista Mario Martone. Attore protagonista Pierfrancesco Favino, vincitore con questa interpretazione del Nastro d'Argento come miglior attore. Nostalgia racconta la storia di Felice che torna dopo quarant'anni di lontananza al rione Sanità, nel ventre di Napoli.

30 luglio L'ARMINUTA
Il film diretto da Giuseppe Bonito sarà introdotto dall'attrice Vanessa Scalera. L'Arminuta liberamente tratto dall'omonimo romanzo di Donatella Di Pietrantonio, è vincitore del Premio Campiello 2017. Il Film che ha vinto il David di Donatello 2022 per miglior  sceneggiatura adattata racconta di una ragazzina di tredici anni chiamata da tutti l'Arminuta, che scopre di non essere figlia naturale delle persone con cui è cresciuta e viene restituita alla sua famiglia d'origine.

31 luglio SERATA SPECIALE VOLONTE' SHORTS
Alessandro Piva, direttore artistico della rassegna e docente della scuola d'arte cinematografica Gian Maria Volonté, presenterà una selezione di cortometraggi degli allievi del corso di regia.

Informazioni, orari e prezzi

Inizio incontri ore 21.00
Inizio proiezioni ore 21.30

Biglietto:
intero € 6 
ridotto € 5
Per pagamento con carte è necessario comprarli online.

L'uso della mascherina non è obbligatorio, solo consigliato. L'acquisto del biglietto online dà la certezza di non trovare tutti i posti esauriti, i posti non sono assegnati ma liberi.

Info e prenotazioni: 
info@olivud.com 
tel. 348.3815417
www.arenagarbatella.it
Facebook: https://www.facebook.com/arenagarbatella/

Qui di seguito link al video promo della manifestazione:
https://vimeo.com/728792129/956a794dee

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Rassegne