Grandi concerti e grandi spettacoli

Programmazione:

Venerdì 1 luglio DOPPIO CONCERTO:

THE EVIDENCE

The Evidence è un gruppo pop-rock formatosi nel 2011. Nel 2012 raggiungono la loro formazione ufficiale e da quel momento hanno suonato sui palchi più importanti del panorama romano. Nel 2013 hanno avuto l'opportunità di girare il loro primo video presso gli Studios Sky, partecipando al programma televisivo 15 Minutes Star, per I Like Tv. Il video accompagnò l'uscita del primo singolo: Hands Harmony Circus (prodotto da Daniele Brian Autore dei Vanilla Sky). Nel 2014 si chiudono in studio per poi far uscire a marzo 2015 il loro primo Ep autoprodotto, contenente "Words".

WAKEUPCALL

Oliviero Forni : Lead Guitar

Tommaso Forni : Lead Vocal / Guitar

Luca Marini: Drums - Badd Tripp Bass

I WakeUpCall sono una rock band di Roma nata da pochi anni nei quali hanno collaborato con Beau Hill (produttore americano che ha venduto più di 50 milioni di copie producendo artisti del calibro di Alice Cooper, Eric Clapton, Europe...). In questi anni la band ha collezionato più di 220 date in giro per l'Europa (Inghilterra, Italia, Svizzera, Olanda, Francia, Repubblica Ceca, Polonia, Russia, Lettonia e Lituania) suonando anche con band come: RED (Usa), Crossfaith (Japan), Silverstein (Canada), Winger (Usa), Heaven's Basement (Uk), Scorpion Child (Usa), Tito & Tarantula (Usa), The Fire, Salmo, Vanilla Sky, About Wayne, Richie Kotzen (Usa)...I WakeUpCall hanno fatto uscire un primo album nel 2012 e tre nuovi singoli nel 2014/2015:Dicono di loro:"This is some quality stuff boys and girls!!" Classic Rock magazine [UK]"Una piccola perla del Rock n Roll" Ondalternativa "I WakeUpCall sono una band che "Rock N'Roll" l'ha scritto sulla porta della sala prove, e live risulta piena di energie, moderna e vintage allo stesso tempo, ma soprattutto sempre, sempre, sempre coinvolgente." ExitWell

Sabato 2 luglio

MAX PAIELLA & MARK HANNA BAND

Mark Hanna: voce, chitarra

Moreno Viglione: chitarra voce

Fabrizio Sciannameo: basso, voce

Augusto Zanonzini: batteria, voce

Dido Tabelli: armonica, voce

L'eclettico Max Paiella sarà sul palco del Contestaccio sabato 2 luglio insieme alla Mark Hanna Band. Uno spettacolo unico in cui l'artista omaggerà i grandi classici del rock'n roll attraverso un repertorio molto vasto: dai Rolling Stones ai Deep Purple, dai Led Zeppelin ai Van Halen… Una serata davvero speciale in compagnia del comico, imitatore, cantante e musicista, Max Paiella, che con il suo un carisma e la sua travolgente energia coinvolgerà, insieme alla Mark hanna Band , il pubblico del Contestaccio.

Domenica 3 luglio

MUSIC FOR, IL 5° MEMORIAL ANDREA QUARTANA AL CONTESTACCIO IL 3 LUGLIO

A partire dalle 21 sul palco artisti emergenti per sostenere la Onlus Peter Pan

Ingresso 10 E compresa la consumazione

ARTISTI:

GABRIELE LOPEZ

AREAMAG

TOMMASO DI GIULIO

Musica e beneficenza sul palco del Contestaccio, a Roma, il 3 luglio a partire dalle ore 21, con Music for, il Quinto Memorial Andrea Quartana, giovane doppiatore messinese scomparso a Roma in un incidente stradale nel 2011.Organizzato dall'associazione culturale Kandros, in collaborazione con Contestaccio, Music for quest'anno prevede l'esibizione di giovani artisti come Gabriele Lopez, Areamag e Tommaso Di Giulio. L'ingresso permetterà di sostenere la Onlus Peter Pan, che ha come mission la realizzazione di interventi di sostegno in favore dei bambini ed adolescenti affetti da malattie onco-ematologiche. In particolare, Peter Pan crea strutture di appoggio per tutte le famiglie che non risiedono nel luogo di cura.

GABRIELE LOPEZ

Classe 1978, nasce il 6 febbraio a Roma. Fin da bambino respira un'atmosfera artistica offertagli dall'ambiente famigliare. Data la sua innata predisposizione per la musica, Gabriele inizia a suonare il piano fin dai tre anni, avendo l'occasione di ricevere da subito un'ampia ed eterogenea formazione che lo porterà in seguito a scrivere le sue prime canzoni già all'età di 9 anni. Ha da poco ultimato un nuovo album di inediti prodotto da Davide Combusti (The Niro) e Michele Braga.

AREAMAG

Cantautore facilmente incline al teatro canzone. Raccoglie i mostri conosciuti nel corso della vita e gli dà un volto di parole e suoni: Le sue canzoni, tramite personaggi kitsch, narrano il grottesco, il buffo delirio dell'ordinario, il morbido e subdolo raggiro compiuto dall'Omino; questo è chiunque abbia qualcosa di nero, di buio, di scuro da indossare nei propri atteggiamenti: "Sono io quando guardo il mondo solo fino a dove vedo". Non sono storie straordinarie, ma di straordinaria normalità.

TOMMASO DI GIULIO

Nasce a Roma nell'agosto del 1986 e inizia a prendere dimestichezza con il palco e con il microfono a quindici anni, a partire dal 2008 Tommaso gravita in svariate formazioni sia in veste di cantante che come bassista o chitarrista e realizza più di dieci colonne sonore originali per teatro, televisione e cinema. Nel 2013 pubblica l'album "Per fortuna dormo poco" prodotto da Leave Music e distribuito da Universal, un album dove sonorità rock e new wave di matrice anglosassone incontrano la tradizione cantautorale italiana.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma