È una delle arti più nobili. Sicuramente la più antica insieme a musica e pittura. Stiamo parlando della Poesia, ancora una volta protagonista all’università eCampus con un nuovo appuntamento, il decimo, della rassegna “Il Posto della Poesia”. L’evento si terrà mercoledì 3 dicembre presso la sede romana dell’Ateneo in Via Matera 18 (Metro Re di Roma – Complesso S. Dorotea, IV piano). “Volti sull’acqua”, è questo il titolo scelto per l’incontro.

L’acqua è quella del mare, i volti quelli di coloro che in mare hanno perso la vita. Il tema, delicatissimo, richiama volutamente la tragedia di Lampedusa quando, all’alba del 3 ottobre 2013, più di 350 migranti morirono durante l’affondamento del barcone che li stava trasportando, o meglio avrebbe dovuto trasportarli, verso un’esistenza migliore, lontana da guerre e carestie. L’hanno definita, a ragione, la più grave catastrofe marittima che abbia colpito le coste del Mediterraneo nel XXI secolo. Una ferita ancora aperta che ha ispirato riflessioni, pensieri e parole. Impossibile non lasciarsi travolgere dall’impatto di un dramma tanto agghiacciante e non è un caso se molti poeti hanno voluto dedicare dei versi a coloro che non ce l’hanno fatta e che oggi come allora abbandonano tra i flutti tutti i sogni e le speranze.
L’evento del 3 dicembre riunisce le loro voci in un’intensa sinfonia di suggestioni.

Leggeranno i propri componimenti Giovanna Iorio, autrice di numerose raccolte e di ben quattro radiodrammi per Radio Rai 3, Lucianna Argentino, che ha già all’attivo due e-book e l’inedito “La vita in dissolvenza” musicato dal chitarrista Stefano Oliva, Michela Zanarella, giornalista freelance e poetessa, Renato Fiorito, presidente del Premio Internazionale di Poesia Don Luigi Di Liegro nonché gestore del blog “La Bella Poesia”, vetrina per giovani poeti emergenti, e Marco Saya, argentino di nascita, milanese d’adozione, presente in svariate antologie e vincitore, con la raccolta “Situazione Temporanea”, della XXIV edizione del premio Nuove Lettere a cura dell’Istituto Italiano di Cultura di Napoli e della X edizione del Premio Carver. I Reading saranno inframmezzati da una lettura a due voci a cura delle poetesse Daniela Pericone, poetessa e scrittrice, componente e voce recitante nel Gruppo Artistico Labyrintho, e Caterina Scopelliti. poetessa, a sua volta componente del Gruppo Artistico Labyrintho con il quale realizza letture sceniche e recital.
Nel corso della serata, che sarà coordinata dalla giornalista di Radio Vaticana Laura De Luca, verrà inoltre presentato il libro di Enzo Siviero “Il ponte umano – pensieri e ricordi in libertà”. Ne discuteranno con l’autore Mario Morcellini, professore ordinario in Sociologia dei Processi Culturali e Comunicativi presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, Roberto Morese, promotore culturale e scientifico, e Massimo Guarascio, vice direttore RMEI (Réseau Mediterranéen des Écoles d’Ingenieurs). Ingegnere civile nonché professore ordinario di Tecnica delle Costruzioni e docente di Ponti alla Scuola di Architettura di Venezia, Siviero vanta un impegno pluriennale nella promozione della sinergia tra discipline scientifiche e umanistiche. Direttore della rivista Galileo e “poeta di ponti”, porta avanti il motto “bringing cultures and sharing heatrs” quale “via mediterranea alla cultura dell’Uomo per l’Uomo”.

Appuntamento dunque con “Volti sull’Acqua”, X incontro della rassegna “Il Posto della Poesia”, mercoledì 3 dicembre a partire dalle ore 17:00, dopo gli indirizzi di saluto di Rita Neri, Responsabile della sede di Roma dell’ Università eCampus, leggerà le sue poesie Marco Saya. Poi sarà la volta della lettura a due voci a cura di Daniela Pericone e Caterina Scopelliti. A seguire, la presentazione del libro di Enzo Siviero “Il ponte umano – pensieri e ricordi in libertà” con Mario Morcellini, Roberto Morese e Massimo Guarascio. Chiuderanno la serata i Reading di Giovanna Iorio, Renato Fiorito, Lucianna Argentino, Michela Zanarella. Modera la giornalista di Radio Vaticana Laura De Luca.

Ingresso libero. Seguirà cocktail

Informazioni, orari e prezzi

Università telematica eCampus
Complesso S. Dorotea, IV piano

Ore 17.00

Dove e quando