Nuovi appuntamenti per il fine settimana del 3, 4 e 5 novembre a Centrale Preneste Teatro a Roma (Via Alberto da Giussano, 58) con la rassegna di spettacoli dal vivo di teatro, danza, musica, circo/teatro e nuovi linguaggi del contemporaneo YOU Three - The YOUng city. Tutti gli eventi sono a ingresso libero con prenotazione consigliata.
Per la sezione La City è YOUNG, con appuntamenti in serale per adolescenti, giovani e adulti, venerdì 3 novembre alle 21.00 in scena lo spettacolo "Il maestro e Margherita" di Cromo Collettivo Artistico. Lo spettacolo, ispirato all'omonimo romanzo di Bulgakov, è con Chiara Sarcona e Nicola D'Emidio e la regia di Mario Gonzalez. Mosca, 1931. In una società segnata dalle guerre del primo Novecento, dalla fame e dalla miseria, fra i letterati e i borghesi anti rivoluzionari di un popolo che sposa l'ateismo e lo scetticismo, fa la sua comparsa Satana in persona. Sotto le vesti di un cittadino esperto in magia nera, il diavolo non è solo protagonista di eventi bizzarri e di disordini in città, ma è salvatore di una grande storia d'amore: quella fra il Maestro e Margherita. Uno scrittore tormentato dall'insuccesso del romanzo per il quale ha dedicato la vita e che lo porterà alla depressione e al manicomio. Una donna che non si dà pace per aver perso le tracce dell'uomo che ama ed è disposta a tutto per ritrovarlo.
Sabato 4 novembre, sempre alle 21.00, Francesca Pica è l'interprete dello spettacolo "MARE" liberamente tratto da "Donne di mare", "La danza delle streghe" e "I confini irreali delle Eolie" di Macrina Marilena Maffei. Progetto tutorato da Le belle bandiere, col patrocinio morale del Comune di Lipari e col sostegno del Teatro Trastevere. Lo spettacolo è di e con Francesca Pica, supervisione di Elena Bucci, scenografia e costume di Domenico Latronico, luci di Elena Vastano e assistente all'allestimento Valerio Pietrovita. Una donna fa un sogno, inizia a parlarne e scivola in una notte nera, in una piccola isola, in una piccola spiaggia di sassi, dove una donna incinta aspetta che il marito la raggiunga per poter tirare la rete a terra e recuperare il pescato. Nell'attesa il tempo e lo spazio si dilatano, realtà e fantasia si confondono. Visioni, incontri inaspettati, viaggi e ricordi aprono la possibilità a cose impossibili. Miti, simboli e figure arcaiche, ora amichevoli ora minacciose, svelano le isole Eolie e la loro feroce bellezza, tra storie di majare, pescatrici e serpi con i capelli. Il parto irrompe all'improvviso assottigliando irrimediabilmente il confine tra l'ordinario e lo straordinario, fino a fonderli. Talvolta le voci che giungono dal passato hanno un grande fascino non solo perché parlano di un mondo lontano e a noi oscuro, ma anche perché nel momento in cui ci raggiungono, suonano alle nostre orecchie come un oracolo, un riflesso della nostra stessa vita, una divinazione.
Per La City è KIDS, in calendario la domenica pomeriggio per bambini e famiglie, domenica 5 novembre alle 16.30 IZimba Culture/Gaspare Nasuto in scena con "Pulcinella e Cappuccetto rosso". Una delle fiabe più amate da grandi e bambini, in una versione inedita, tra i grandi maestri dell'arte dei burattini tradizioni. L'artista, ambasciatore nel mondo della maschera per conto del Museo di Acerra ha tenuto spettacoli e conferenze raccogliendo oltre 30 premi internazionali e numerosi attestati di merito per l'alto valore educativo dei suoi lavori teatrali. Qua Pulcinella e Ciccillo sono alle prese con il duro lavoro nei campi quando la notizia della nonna malata arriva al villaggio, nessuno può andare a trovarla per portarle conforto. Il compito sarà affidato alla piccola bimba con il mantello rosso che, ignara del pericolo, si lascerà ingannare da un famelico lupo. Adatto dai 5 anni.

Il progetto è realizzato con il sostegno del Ministero della Cultura - Direzione Generale Spettacolo ed è vincitore dell'Avviso Pubblico Lo spettacolo dal vivo fuori dal Centro - Anno 2023 promosso da Roma Capitale - Dipartimento Attività Culturali.

Informazioni, orari e prezzi

Tutti gli eventi sono a ingresso libero con prenotazione consigliata on line su: centraleprenesteteatro.it/calendario-eventi 
oppure ingresso diretto il giorno dello spettacolo - per le serali dalle h 20.30 e per le pomeridiane dalle h 16.00 - previa disponibilità dei posti

Prenotazioni: 
centraleprenesteteatro.it/calendario-eventi 

Informazioni: 
tel. 06 27801063 lun / ven 10.00 – 17.00 
info@ruotalibera.eu
Web site: www.centraleprenesteteatro.it
Pagina Facebook: CentralePrenesteTeatro
Pagina Instagram: centralepreneste

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Rassegne