Il polentone è servito!

Aringa, tonno, baccalà e alici: sono questi gli ingredienti con i quali a Castel di Tora preparano il prelibato "sugo di magro"con il quale si condisce la polenta. Siamo sulle rive del Lago del Turano, in provincia di Rieti. Domenica 14 febbraio questo borgo dal fascino magico organizza la "Festa del Polentone", un evento che celebra un piatto povero ma ricco al tempo stesso di sapori e storia, che unisce idealmente l'Italia da Nord a Sud. Da queste parti, poi, la polenta non è solo una tradizione secolare, ma una vera e propria istituzione: Castel di Tora è infatti uno dei sedici paesi che compongono l'Associazione Culturale dei "Polentari d'Italia", uniti dalla stessa voglia di riscoprire le tradizioni e confrontarsi attraverso questo piatto; il "Polentone di Castel di Tora", oltretutto, ha ormai varcato i confini regionali al punto che sempre più spesso la Pro Loco viene invitata in altri paesi per offrire la degustazione di questa specialità.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma