Omaggio a Nino Manfredi

il 5 Dicembre alle ore 18 al Nuovo Cinema Aquila una celebrazione molto particolare:

Cambio Indirizzo...

E' la tenera e al tempo stesso ironica espressione usata dalla Signora Erminia Manfredi per salutare il marito Nino, partito per la sua destinazione finale.

A 10 anni dalla scomparsa del tanto amato attore, 7 Artisti con RiscARTI, il Festival del riuso creativo a Roma, hanno lavorato su mobili ed oggetti appartenuti a Nino Manfredi, riusandoli creativamente, perché hanno ancora un valore e una memoria da riscattare. Contrariamente alla pratica dell'usa e getta, gli oggetti provenienti da casa Manfredi all'Aventino, cambiano forma e conservano la loro narrativa, grazie alle arti e all'ingegno, in un’ottica di sostenibilitá e bellezza.

Chi, se non Geppetto, un artigiano e un visionario, lui che parlava ad un ciocco di legno vedendoci qualcosa di vivo, un figlio, conosceva le centomila possibilità delle cose e delle persone e la loro capacità di trasformazione.

Le creazioni artistiche e di design ricavate dall'ex salotto di casa Manfredi, sono in mostra per il week end p.v. al Nuovo Cinema Aquila, ospitate del Green Movie, il festival del cinema dell'ambiente.

La vendita delle stesse servirà a raccogliere i fondi per portare avanti una battaglia congiunta in favore della ricerca scientifica per i malati di Sla (Viva la Vita Onlus) e dell'innovazione artistica.

La serata di beneficienza prevede:

- l’incontro con la familglia Manfredi e gli artisti coinvolti da RIscARTI (Cristiano Muti, Alessandro Ciafardini, Jacopo Mandich, Gianluca Esposito, Alecci e di Paola, Alessandro Baronio, RCM);

- la proiezione del film di Dino Risi, Operazione san Gennaro, il capolavoro con Totó e Nino Manfredi;

- l’aperitivo offerto da Na Cosetta, bistrot all’italiana.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma