Si torna a ballare sul legno dei Pinispettinati

Si torna a ballare sul legno dei Pinispettinati con "Good Times Disco Music". Il primo appuntamento è per sabato 12 ottobre 2019 con due DJ storici della capitale, da molti anni attivi nel panorama nazionale ed all'estero. Il primo è Claudio Casalini, figura storica del djing italiano, che ha saputo per primo diversificare la figura del DJ e che per l'occasione 'giocherà' vinili e cd dedicati ai favolosi anni '70 con artisti quali Barry White, Boney M, Chic, Marvin Gaye, The Trammps, Thelma Houston, etc.. Sempre nella stessa serata s'esibirà un altro apprezzato e conosciuto dj romano, Sandro Tommasi, che all'insegna del vintage, sempre con vinili e cd, proseguirà il percorso musicale di quell'epico periodo per la discoteca con i migliori successi dagli anni '80 in poi (Prince, Michael Jackson, Richie Family, Madonna, Narada Michel Walden, etc.)

CLAUDIO CASALINI non è (e non è stato) soltanto un dj! Figura eclettica, lavoratore instancabile, per quasi 50 anni si è fatto strada nell'industria discografica svolgendo con successo vari lavori: editore musicale, l'importatore di dischi ed il produttore discografico, creando l'etichetta "Best Record" ancora oggi in piena attività. Impara il mestiere principale della sua esistenza nella Londra degli anni '70 dove risiede per circa tre anni. Torna in Italia ed incontra il successo già nel 1974 lavorando d'inverno al Jackie O' di Roma e l'estate a La Tartaruga in Costa Smeralda, acquisendo così quella notorietà che gli permette di lavorare molto anche all'estero (Spagna, Grecia, Francia, Svizzera, Tunisia e qualche anno fa anche Thailandia). Alla fine degli anni '70, dopo aver inaugurato l'Easy Going, apre il primo negozio di dischi e poi la sua personale etichetta "Best Record" con la quale stampa milioni di dischi. Nel 1986 altra consacrazione come dj-resident ogni sera al Gilda, stupenda location vicino Piazza di Spagna aperta da Giancarlo Bornigia. Tuttavia i suoi più grandi meriti sono di aver dato una veste professionale alla figura del dee-jay nel nostro paese, di aver aiutato ad esportare il "Made in Italy" (Fratelli La Bionda, Pino Presti, Celso Valli, Mauro Malavasi, Claudio Simonetti, etc.) ed infine di aver creato con altri dj-producers quel filone elettronico all'inizio anni '80, caratterizzato da sonorità elettroniche più potenti ed aggressive denominato e poi esploso come "Italo-Disco".  Insomma ancora "on the road"!

SANDRO TOMMASI inizia il suo percorso artistico come light-jay nel 1980, stando vicino alla figura del Disck jockey, per poi avvicinarsi ai giradischi 1981, quando comincia ad affacciarsi alle consolle dei principali club capitolini rinomati di quegli anni. Collezionista di Vinili ed amante del genere Funky, nelle serate propone un sound per gli amanti del mondo dance che spazia dal Funky alla disco ed house classic. Pur essendo legato sia professionalmente che affettivamente ai tempi d'oro della Disco e della nightlife dell'epoca, è un dj sempre aggiornato e cerca sempre di proporre un soud di qualità anche nelle nuove produzioni che esistono in ogni periodo. Ha ultimamente remixato un classico di una cantante icona degli anni '80, Donatella Rettore, rivisitando in chiave funky-house insieme ai Relight Orchestra e Joe Vinyle il brano "Splendido splendente" con dei Remix celebrativi per il quarantesimo anno del brano.

Avviso ai soci:

Sabato 12 ottobre

Pinispettinati, Via Campo Barbarico 80

Good Times Disco Music

Selezioni Musicali a cura di

Claudio Casalini

Sandro Tommasi

Apertura ore 20:30

inizio serata ore 22:00

Contributo con prima consumazione €12

Ingresso riservato ai soci (anticipare dati per rinnovo tesseramento annuale alla mail: pinispettinati@gmail.com quota €2)

Per info: 3348337356 - 3939954899

aperitivo buffet a numero chiuso su prenotazione dalle 20:30 alle 22:00 €10.

parcheggio supplementare gratuito di fronte al circolo.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma