Alle Scuderie Aldobrandini di Frascati Luciano Maiani intervistato da Enrica Battifoglia

Il Bosone di Higgs, teorizzato negli anni giusto 50 anni fa, nei lavori del fisico scozzese, e rivelato solo nel 2012, ha scatenato una delle più grandi attività di ricerca nel campo della particelle elementari, e insieme uno sforzo tecnologico nella scienza applicata che ha avuto, e avrà nel futuro, notevoli ripercussioni nel mondo scientifico e ingegneristico. Questa particella è un tassello fondamentale del Modello Standard che descrive il mondo così come lo conosciamo e nello stesso tempo è la porta di accesso ad un’evoluzione del modello stesso. Per saperne di più, nell’ambito della manifestazione “INCONTRI DI SCIENZA, Dialoghi tra Scienza, Esperimenti e Tecnologia del Futuribile” organizzata dall’Associazione Tuscolana di Astronomia “Livio Gratton”, venerdì 28 marzo la bellissima cornice delle Scuderie Aldobrandini di Frascati, vedrà protagonista il fisico Luciano Maiani, intervistato dalla giornalista Enrica Battifoglia sul tema “La Particella di Dio: la Fisica ad un bivio”.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma