Compie 12 anni Roma Soul City, l'annuale allnighter della Città Eterna dedicato esclusivamente alla Soul music con rarissimi vinili in stampa originale. Una calda notte per tutti gli appassionati di vere sonorità black che si svolgerà sabato 15 febbraio ai Pinispettinati, suggestivo casale in via Campo Barbarico 80, zona Tor Fiscale, vicino a via Appia Nuova, a pochi minuti dal parco della Caffarella.
Una notte di vinile, talco, dancefloor e soulies nel casale recentemente ristrutturato ad ambiente unico con caratteristiche travi a vista e parquet di legno, dove si ballerà dalle 22 pm alle 3 am con tutte le sfumature di Northern, rare e modern soul sia 60's che 70's con qualche incursione nei primi anni 80, tutte rigorosamente proposte dai djs su vinile originale.
La dodicesima edizione del Roma Soul City Allnighter vedrà protagonista come special guest, insieme ai tre djs resident Carlo Campaiola, Leo Mastropierro e Marco "Nerone" Dall'Asta, una delle leggende viventi della scena Northern mondiale, il dj inglese Mick H. Tra i maggiori collezionisti di musica soul del Regno Unito, ha iniziato a calcare la scena dei club inglesi nel 1973, promotore del Lifeline Allnighter attualmente organizza il Nottingham Rare Soul Weekender e vari boat nighters. Dj resident dei principali Soul Weekender del Regno Unito ora porta il suo prezioso box pieno di vinili e la sua esperienza in giro per l'Europa. E' la sua prima volta a Roma.
Novità del 2020 è il prologo del venerdì. Infatti il Roma Soul City Allnighter 2020 si sdoppia con un imperdibile Warm Up nella serata di venedì 14 febbraio all'Ellington Club in via Anassimandro 15. Un Valentine's Day Soul che, a partire dalle 23.30 ad ingresso libero, vedrà protagonisti i djs inglesi Stuart Darlow e Andy Entwistle.

Dove e quando