Il 13 dicembre alle ore 18:30, nell'ambito della celebrazione del 150° anniversario di Sergei Diaghilev, alla Casa Russa a Roma si terrà una proiezione della versione restaurata del film balletto «Spartacus» (Mosfilm, 1975). La pellicola sarà presentata da Karen Šachnazarov, direttore generale dello studio cinematografico Mosfil'm, regista, artista popolare della Russia. Racconterà agli spettatori la storia delle riprese e del restauro del film balletto sugli avvenimenti che hanno cambiato la storia dell'antica Roma.

Dopo la prima del balletto «Spartacus» di Jurij Grigorovi? nel 1968, la stampa scrisse: «Può darsi che esistano dei balletti più interessanti, più coinvolgenti, più emozionanti. Ma è difficile credere che un unico balletto riunisca in sé tutte queste caratteristiche».

A metà degli anni '70 il balletto sulle musiche di Aram Cha?aturjan è stato filmato. Vi hanno preso parte i famosi ballerini: Vladimir Vasiliev, Maris Liepa, Natalia Bessmertnova, Nina Timofeeva, così come l'orchestra del Teatro Bolshoi.  La produzione cinematografica è stata affidata allo studio Mosfil'm il quale nel 2005 ha restaurato il nastro nei suoi famosi laboratori.


Ingresso gratuito, prenotazione obbligatoria: https://forms.gle/1H6tebvJAmtjjLbf7

Si prega di esibire un documento di identità all'ingresso

Dove e quando